Ad Anguera profezie sul Giappone

In questi giorni il mondo intero è scosso dall’ immane disastro che il terremoto ha causato al Giappone. Ci sono immagini e cronache che provocano angoscia, pieta’ per le popolazioni, e ci sono notizie che lasciano allibiti i piu’, informazioni che non trovano spiegazione in questa dimensione, per le quali è necessario travalicare il confine del conosciuto. Per i credenti nella religione cattolica sara’ forse piu’ facile assimilare le notizie che state per leggere, ma anche non essendo credenti fare finta che queste informazioni non siano mai esistite sara ‘ un arduo esercizio di arrampicamento su ripidi specchi. La Madonna di Anguera in Brasile sarebbe apparsa a Pedro, il veggente che ne riporta i messaggi , 20 anni fa’, e da allora le sue profezie, purtroppo, si sono avverate. Eccone una sequenza riferita al Giappone:
28.04.2005
Cari figli, la terra è piena di malvagità e i miei poveri figli camminano come ciechi spiritualmente. Gli uomini hanno sfidato il Creatore e per questo saranno puniti severamente. Il Signore pulirà la terra e i suoi fedeli vivranno felici. L’umanità sperimenterà grandi sofferenze. Il Giappone soffrirà per un mega-sisma di dimensioni mai viste in tutta la sua storia.

02.08.2005
Il Giappone vivrà momenti di angoscia, ma il peggio dovrà ancora venire.

31.12.2005
Il Giappone berrà il calice amaro della sofferenza.

04/03/2006
Il Giappone berrà il calice amaro del dolore.

5 febbraio 2010
Accadrà in Giappone e si ripeterà nel Paraíba. Ovunque si udranno grida di disperazione.

20 marzo 2010
Un mega-sisma scuoterà il Giappone e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno.

17 aprile 2010
Una grande distruzione si verificherà in Giappone. Pregate. Pregate. Pregate.

29 maggio 2010
Il Giappone soffrirà e il dolore sarà grande per i miei poveri figli.

28 ottobre 2010
La morte passerà per il Giappone e per l’India, lasciando una grande scia di distruzione.

Marzo 2011
  Se volete approfondire l’ argomento, oltre ai molti siti che lo trattano, potete scaricare gratis un libro su Scribd, il titolo è “Profezie della Madonna di Anguera  2005  2010 raccolte e tematizzate”qui’

Fonte http://www.temponuovo.net/ar2/segni-vari.html

6 Comments

  1. Riccardo Conte
    Mar 14, 2011

    Sono sempre titubante quando sento di profezie, a prescindere da chi le faccia. Che dire, se fosse vero si spalancano mille interrogativi.. Anche perchè indica con precisione i luoghi delle prossime catastrofi..

  2. Silvestrina
    Mar 14, 2011

    Profetizzare un terremoto in Giappone e in India non richiede l’intervento della Madonna. Visto il crescere del numero di terremoti è normale che in quelle zone sismiche prima o poi sarebbe accaduto. Quello che mi preoccupa invece è che questi terremoti stanno salendo di numero e forza.

    Silvestrina

  3. mina
    Mar 21, 2011

    forse silvestrina non ti e kiaro ma la fine del mondo e vicina ed e tutta kolpa nostra ke dubitiamo ankora oggi della mdaonna

  4. emanuele
    Mar 25, 2011

    AMICI SE SAREMO ANCORA INCREDULI E NON TORNEREMO VERAMENTE PENTITI E CONTRITI A GESU’ CRISTO SALVATORE…….IL MONDO ATTRAVERSERA’ UNA PURIFICAZIONE COSI’ DOLOROSA E GRANDE CHE NE RIMARRANNO BEN POCHI SU QUESTO PIANETA….

  5. gianluca
    Apr 3, 2011

    Mi associo a quanto detto da Emanuele, la Madonna dice che digiuno e preghiera possono fermare guerre e catastrofi (naturali e non), occorre quindi partire da noi, fermiamoci un attimo e riflettiamo, ascoltiamo ciò che non fa rumore ed apriamoci alla conversione profonda e sincera del nostro cuore…

  6. madanguera
    Mag 22, 2011

    Cari miei,
    è da un po’ che sto seguendo le profezie, io non sono molto credente e sulle profezie ci vado coi piedi di piombo. la cosa impressionante è che qui non c’è solo quella sul Giappone azzeccata, ce ne sono tantissime. Prendetevi il piacere di leggere le profezie del 2010… quella per es. del 30.12.2010 che parla di qualcosa di terribile che sarebbe avvenuto nella casa del Signore per mano degli uomini dalla grande barba! Il 31.12 2010 é sTATO fatto l’attentato alla chiesa copta in Egitto per mano degli estremisti islamici e tante tante altre…

Rispondi a Silvestrina Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*