Antenna cosmica Ighina

Nel 2008 il mio amico Alberto fece stampare un libricino, in occasione del centenario della nascita di Pier Luigi Ighina . La foto in copertina è questa:


Gigi mostra la posizione ideale per ricevere l’ energia dal Sole e dalla Terra, con un braccio alzato verso l’ alto, l’ altro verso il basso. Ighina spiego’ questa posizione anche al Costanzo show ,  ridevano tutti, goffi, impacciati, scettici. Anche Pier Luigi rideva, vedendo che come al solito la gente comune non comprende quasi nulla. Quella è la posizione in cui l’ essere umano puo’ volutamente porsi ed essere un tutto con l’ energia che vibra nel cosmo. Così si pongono i maestri Sufi quando inizia la loro danza roteante di comunione con l’Universo, vengono chiamati Dervisci turner, con quell’ abito particolare che ruotando li fa apparire delle spirali con sembianze umane, con un immediato senso di energia, comunione, abbandono totale a qualcosa di grande.
Una mano rivolta verso il cielo, l’altra verso la terra , una danza antica migliaia di anni, cantata anche da Franco Battiato e ancora usanza in Turchia dove solo pochi possono essere iniziati a questo compito. La spirale di energia gira…gira…gira… sale verso il cielo, e si perde…

1 Comment

  1. Fil
    Mag 31, 2012

    Dove si possono trovare maggiori informazioni su quella che qui chiamate antenna cosmica? C’è un libro di Ighina che approfondisce l’argomento? Grazie!

Rispondi a Fil Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*