ERIM: la Creazione secondo Ighina.



Probabilmente parliamo del dispositivo più famoso fra quelli inventati da Pierluigi Ighina da Imola (23 giugno 1908-2004). Emettitore Ritmico Impulsivo Magnetico, questo il significato della sigla che identifica uno strumento veramente particolare, pensato dal genio che fu’ gia’ allievo di Guglielmo Marconi. Secondo le teorie di Ighina tutta la creazione è il frutto dello scambio tra l’ energia positiva del sole e quella negativa della terra, questa interazione trasmessa in forma spiralegiante sarebbe quindi la causa unica della formazione di tutta la materia. Con la costruzione e divulgazione di ERIM, lo scienziato avrebbe inteso fare un dono all’ umanita’. Infatti la fabbricazione di questo dispositivo free energy è relativamente semplice ed egli pensava di fornire alla gente uno strumento per rivitalizzare lo scambio cellulare in tutti gli esseri viventi,ed essere  quindi in buona salute.Notare che casualmente il Professor Ighina visse sino a 96 anni. Ecco elencate in breve le caratteristiche di ERIM così come le descriveva.

ERIM: le sue proprietà sono dovute alla sua caratteristica forma.

Le tre spirali gialle rivolte verso l’alto,concentrano l’energia solare.

Le tre spirali e la base concentrano l’energia terrestre (attenzione parliamo di energia o meglio di bioenergia o prana) convogliando queste due energie,più esattamente una sola energia solare positiva riflessa dalla terra in negativo,sulle spirali verdi si forma un’onda ritmo magnetica sole-terra.

Entro questo ritmo si sviluppano tutti i ritmi di tutto l’esistente sulla terra animato o inanimato.

Perciò la funzione di ERIM è quella di normalizzare o meglio bilanciare tutte le cellule nel suo raggio d’azione.

La posizione ideale di ERIM è la stanza da letto dove si trascorre buona parte della giornata. Va posizionato in un posto qualunque, non proprio vicino al muro, una distanza di 10-20 cm. è sufficiente.

ERIM bonifica o bilancia la stanza e quando ci siamo noi farà altrettanto.

Per accelerare il nostro bilanciamento cellulare inizialmente,basta mettere le mani aperte col palmo rivolto e all’altezza delle spirali verdi. Il tempo quello necessario dipende dalla nostra sensibilità.

Inoltre abbiamo potuto constatare che ERIM elimina la geopatia. Sperimentazioni fatte da esperti in radionica e radioestesia.

Posando una bottiglia piena d’acqua anzi due una per parte, distanti 10-15 cm. Dalle spirali verdi l’acqua si energizzerà tornando allo stato originale.

Questo avviene anche per i cibi di cui dubitiamo della genuinità; frutta, verdura, carne ecc. mettendoli davanti alle spirali verdi sempre 10-15 cm. circa, possibilmente alla loro altezza, supportandoli con scatole o altro non metallico.

ERIM vicino ai fiori li terrà freschi più a lungo o li farà fiorire più in fretta.

Se usate il biotensor potrete verificare gli effetti di quanto vi abbiamo suggerito.



Per ora vi voglio riferire solo che penso  sia…bello da vedere. Ha una struttura cosi’ particolare e colorata,che avrebbe probabilmente ispirato un dipinto a Pablo Picasso. E’ perlomeno insolito, tutte le persone che entrano in casa mia lo notano. Spesso diventa la principale fonte di discussione. Perche’ se parti da Ighina e dalle sue invenzioni, non puoi non parlare di Marconi, con i suoi misteriosi esperimenti sul “raggio della morte”; di Reich e della sua teoria orgonica; di Lakhovsky e dei suoi rivoluzionari meccanismi per la cura delle cellule malate con le onde corte e di altri grandi menti del passato, spesso snobbate dal gotha della scienza (salvo poi usare alcune scoperte di questi geni per esperimenti di straforo).

Costruiamo ERIM da più di dieci anni, vantiamo molti imitatori, ma sopratutto molti clienti soddisfatti, lo leggerete anche nei molti commenti al post. Se volete ulteriori informazioni contattateci :

206 Comments

  1. Hadraniel
    Giu 14, 2009

    Meraviglioso!!! Sono ansiosa di sapere quali altri effetti produce l’Erim.
    Un abbraccio e un bacione caro Mimmuccio.
    Hadraniel

  2. domenico
    Giu 15, 2009

    Hadraniel, l’ERIM ti svelera’ i suoi segreti,ma….secondo me tu li conosci già.Un bacio stella!

  3. Hadraniel
    Giu 17, 2009

    Grazie per la fiducia caro Mimmuccio e per il bacio, che ricambio con affetto. Ma sono curiosa e sono sicura che mi stupirai con i tuoi esperimenti.
    Ti abbraccio.
    Hadraniel

  4. Arcale
    Giu 20, 2009

    Bene, vorrei provare a costruirlo pure io. Ci sono novità sulle funzionalità dell’ERIM?
    Due osservazioni.
    Ogni spirale dovrebbe avere 7 spire, giusto?
    Il libro in foto è la seconda stampa aggiornata e corretta, fra l’altro mi è arrivato giusto stamattina.
    Spero di riuscire a realizzarlo e poter sperimentare personalmente.
    Grazie a tutti coloro che parlano di ERIM, e di Ighina.
    Alex

  5. domenico
    Giu 20, 2009

    Ciao Alex,sulle funzionalita’ sto’ facendo degli esperimenti interessanti. Una volta completati li descrivero’ sul blog e da settembre produrro’ un numero limitato di ERIM da mettere in commercio. Le spirali devono essere 7 ma quelle a gialle ho aperto l’ ultima per favorire l’ evoluzione dell’ energia solare. Questo grazie al consiglio di una persona meritevole di fiducia. Grazie a te e torna a trovarmi, altri esperimenti ci attendono.

  6. Arcale
    Giu 20, 2009

    Rieccomi… Oggi ho fagocitato il libro. Letto tutto d’un fiato! Ci ho capito quello che i ho capito… ma è parecchio affascinante.
    Io non so ancora dove reperire l’alluminio per autocostruirmi l’erim, tu di dove sei Domenico?
    In ogni caso tienici aggiornati, o comunque restiamo in contatto.
    Saluti,
    Alex

  7. domenico
    Giu 23, 2009

    Ciao Antonio.Prima di confermarlo devo testarlo.Sicuramente annulla i nodi di Hartman(questo l’ho provato io). E disturba le apparecchiature elettroniche. Per il resto ha una funzione simile agli apparecchi orgonici di Reich. Seguendo gli studi di Ighina trovo che sono l’ evoluzione di quelli relativi alle teorie orgone. Quindi mi aspetto una efficacia piu’ notevole. A presto.

  8. antonio
    Giu 23, 2009

    carissimo domenico,
    ancora una bella novità.se ho compreso bene, l’erim sarebbe addirittura superiore per effetti alla orgonite?
    saluti

  9. Arcale
    Giu 27, 2009

    Guardando le foto dell’ERIM di Ighina mi sono reso conto di un dettaglio forse non trascurabile. Il colore della base di supporto è azzurro, uguale a quello delle spire e del cerchio inferiore. Sappiamo che tale supporto NON deve essere metallico, ma può darsi che colorandolo di azzurro contribuisca a migliorarne la “ricettivita” della polarizzazione terrestre?
    Lo facccio notare perchè ho visto altri due ERIM, di cui uno è questo di Domenico, con base forse in plexigglass, è un altro con base in legno o compensato. Entrambi non colorati ma lasciati del loro colore naturale.
    Voi che ne dite?
    Sto trovando difficoltà a reperire l’alluminio qui in Toscana, potete aiutarmi? Ne devo realizzare uno per uso personale, vorrei vedere se riesco a risolvere un certo mio problema.
    Infine, di quante e quali grandezze può essere realizzato, ci sono limiti minimi o massimi?
    Alex

  10. domenico
    Giu 27, 2009

    Ciao Alex, ho pensato di farti cosa gradita inviandoti una foto di Pier Luigi Ighina ritratto di fianco al suo ERIM con base BEIGE. Penso che l’ onda di forma che trasmette viene solo dalle spirali. La base è solo funzionale o al limite esteticaL’alluminio lo vende qualsiasi ferramenta, o comunque te lo puo’ procurare.Puoi chiedere anche a qualche elettricista impiantista,l’alluminio è presente in un certo tipo di cavi.Ricorda che TUTTO l’ ERIM deve essere di alluminio,anche le viti! Per le misure ti devi regolare con le immagini in rete rapportandole agli oggetti vicini. Alla prox mimmuccio

  11. Arcale
    Giu 27, 2009

    Poffarbacco Domenico, stavo per chiederti dove avrei dovuto vedere la foto, poi mi sono accorto di aver digitato male la mia email… puoi reinviarmela adesso è corretta.
    Grazie per i consigli. Per ciò che riguarda le proprozioni dell’ERIM ho trovato uno schema ben preciso quindi non ho dubbi . Mi chiedevo soltanto se se ne poteva fare uno piccolissimo da tenere in auto (faccio il tassista e ci “vivo” dentro per la maggior parte della giornata) però dubito perchè ho molti apparati radio installati e magari o non funziona o disturba. Oppure (per assurdo) se se ne potrebbe fare così grande da poter piazzare magari al centro di una rotonda o in mezzo ad un parco. Sarebbe certamente meglio di molte accozzaglie di ferraglia chiamate opere d’arte! 🙂
    Tre giorni fa ero in giro col mio taxi, di passaggio sull’autostrada ho voluto fermarmi ad Imola. Ho visto dove abitava P.L. ma ho visto che qualcuno ci abita ancora, sicuramente parenti. Non ho voluto disturbare ma me ne sono venuto via con la gran curiosità di sapere se c’è ancora quacosa… e se qualcuno prosegue certi studi e esperimenti.
    Ciao e grazie ancora!
    Alex

  12. domenico
    Giu 27, 2009

    Ciao, bene per la foto.Con questa penso non ci siano dubbi sul fatto che il colore della base non è importante. Un ERIM piccolissimo è una ottima idea,da sviluppare.Potrebbe essere un bellissimo gadget. Ho gia’ in mente qualcosa da tempo,per esempio per il filo,molto sottile e di alluminio,per le spirali.Ti faro’ sapere. In auto sicuramente disturberebbe gli apparati elettronici.Mettiti in tasca una orgonite oppure un mini cleanergy. Complimenti per la gita ad Imola,conferma la tua passione. Alkla prox mimmuccio

  13. Arcale
    Giu 28, 2009

    Eccome se mi sono appassionato! Passo i momenti liberi, anche se pochi, a cercare notizie perlopiù in internet. Per es. mi permetto di copiare-incollare un post datato gen.2005 da un forum:

    sono Nafta mi sono da poco aggregato al Forum sono stato l’ultimo collaboratore del mio maestro Pierluigi Ighina.Scusate ma quando ho aderito al forum non pensavo di dover intervenire direttamente nella discussione mi ha con vinto tutto quello che ho letto.Il maestro l’ho conosciuto 10 anni fa dopo sei mesi tempo impiegato a rendermi edotto delle Sue scoperte ero completamente all’oscuro di tutto,ho cominciato a costruire gli apparecchi per i Suoi esperimenti.Nel contempo mi ha fatto costruire lo strumento chiamato ECOS.E stato su NEXUS per più di un anno.poi è venuto ERIM,ultimo dopo una sperimentazione notevole è arrivato ELIOS 100 volte più potente di ERIM,è tutt’ora in produzione e vendita.per informazioni contattatemi.posso fornirvi tutte le indicazioni per costruire l’apparecchio per le nubi.Vi prego vivamente,evitate di costruire il globuster di Reich,chi ha provato si è trovato molto vicino al cambio di vibrazione.Un abbraccio Luigi

    Ecco, cosa sappiamo di questo ELIOS Domenio?
    Scusa se sto infarcendo il tuo blog, se sto esagerando vedrò di controllarmi.

    Una orgonite oppure un mini cleanergy… sono ignorante, non so cosa siano quindi non so come procurarmeli…

  14. domenico
    Giu 29, 2009

    Per l’ orgonite puoi leggere il mio post “Va bene, confesso, voglio aggiustare il mondo” .Per il cleanergy puoi leggere “Il senso del sottile”. Su questo blog. Un cleanergy lo puoi vedere nella barra a destra, è quel dischetto blu’ e oro. La orgonite è l’ immagine che accompagna il post che ti ho citato.Il commento di cui parlil’ ho letto anche io,interessante.ma secondo te perche’ tutto questo mistero ? Ighina mica si nascondeva. L’ ELIOS è nei miei progetti di esperimenti per il 2010….il 2009 è PIENO! Ciao a presto

  15. Arcale
    Giu 30, 2009

    I misteri sono figli della non conoscenza.

    Da quanto ho potuto capire ‘ELIOS necessita di un pò più di attenzione nell’utilizzo, potrebbero concentrarsi troppe energie negative, giusto?
    L’ERIM invece non ha questo problema?
    Ciao,
    Alex

  16. domenico
    Lug 4, 2009

    Ciao Alex,per l’ERIM vedi la risposta n° 8 ,per l’ELIOS …come ti ho gia’ scritto nella risposta 14, si vedra’ nel 2010,non ci spariamo subito tutte le cartucce ciao

  17. maurizio
    Lug 6, 2009

    ciao sono anchio appassionato a tutto le scoperte di ighina. potrei avere delle nozioni. vi confesso che vorrei fare delle prove a livello privato, non divulgerei quello che so perche la gente è facile ad attaccare certi argomenti

  18. claudio
    Lug 8, 2009

    Carissimi tutti.
    Ho letto con estrema attenzione tutti i vostri post.
    Evi chiedo se e’ possibile acquistare l’E.R.I.M gia’ costruito(se si dove) in quanto disabile impossibilitato ad operazioni manuali.
    Colgo l’occasione per salutare tutti.
    Grazie in anticipo per l’aiuto.
    Claudio.

  19. domenico
    Lug 8, 2009

    Ciao Claudio , da settembre ho pensato di costruire un numero prestabilito di ERIM. Se vuoi prenotare l’ acquisto manda una mail all’ indirizzo che ti ho inviato.A presto ,mimmuccio

    • francesco
      Mar 6, 2012

      sono rimasto stasiato dalle scoperte di ighina. Vorrei prenotare anch io un erim se è possibile, mi puoi dare la tua email perfavore?

    • vladimiro
      Mar 20, 2012

      ciao sono interessato all’erim mi sai dire dove lo posso aquistare???? e quale e il forum dove interloquiare grazie

  20. maurizio
    Lug 15, 2009

    io volevo solo dire che ighina nel libro non specifica quale materia prenda in considerazione quando la osserva nel microscopio o sbaglio?

  21. domenico
    Lug 15, 2009

    Ighina nel libro La scoperta dell’ atomo magnetico lo descrive come pulsante ad un ritmo diverso a seconda della materia osservata. Egli descriveva varie categorie di atomo,li chiamava riproduttivi e non permanenti se osservati in TUTTE le materie organiche,mentre nei minerali gli atomi li considerava fermi e senza riproduzione, a meno che non venissero eccitati da altri atomi di maggiore potenza. Quindi Ighina prese in considerazione tutte le materie nelle sue osservazioni.

  22. maurizio
    Lug 15, 2009

    poi un’altra cosa che secondo me lo ha fatto apposta non si annomera della classificazione degli atomi dal 95% al 1% di assorbimento

  23. enrico giberti
    Lug 17, 2009

    Volevo avere informazioni sulle scoperte di ighina.
    Grazie saluti

  24. enrico giberti
    Lug 17, 2009

    Volevo avere informazioni sulle scoperte di ighina.
    Grazie saluti

  25. domenico
    Lug 17, 2009

    Maurizio scusa ma non comprendo cosa vuoi dire. Forse che non classifica i materiali assorbenti? Che alcune cose non sono del tutto chiare è comunque vero. A Enrico chiedo di essere piu’ specifico. Ti interessa qualche invenzione particolare? Fammi sapere.

  26. maurizio
    Lug 17, 2009

    quello che intendo e che non ha messo una tabella che faccia vedere quali atomi ci sono dal 95% e 1 % e penso che visto che ci ha messo 4 anni, non voleva rendere la vita facile. non è che basta contattare il centro fondato da ighina magari cè l’hanno . hai per caso un recapito? non lo trovo

  27. enrico
    Lug 17, 2009

    Si caro domenico. Sono un po ignorante in materia. mi
    sono avvicinato a ighina per caso. Volevo saper il nome
    dell invenzine che parla nel suo libro riguardo all episodio della guarigione del coniglio e che tale apparecchiature
    potrebbe guarire molte malattie.
    grazie per la cortesia

  28. domenico
    Lug 17, 2009

    Ciao Enrico,l’invenzione di cui parli è descritta nel libro di Ighina “La scoperta dell’atomo magnetico”. Ma qui’ Ighina non le da’ un nome. Spiega che ogni persona ha un campo magnetico prodotto dagli atomi magnetici in essa contenuti. Quando una persona è ammalata cambia anche il suo campo magnetico. In pratica l’inventore ha fatto questo esperimento: ha rilevato il campo magnetico di un animale in salute (in questo caso un coniglio). In seguito questo animale si feri’ nella gabbia. Per guarirlo Ighina sintonizzo’ il suo apparecchio vibratore sul coniglio e poco a poco eguaglio’ le vibrazioni degli atomi dell’ animale ammalato in quelle dell’ animale sano ottenendo cosi’ la guarigione.Alla prossima

  29. domenico
    Lug 17, 2009

    Maurizio, quando ho avuto bisogno info mi sono rivolto al Circolo culturale Ighina http://www.ighina.it/. Non posso aiutarti meglio perche’ ho dovuto da poco formattare due pc ed ho perso buona parte dei miei contatti mail. La tua osservazione è corretta, anche io non ho quella tabella.

  30. enrico
    Lug 18, 2009

    Caro domenico grazie per la spiegazione, ma tale apparecchiatura si puo fare e in commercio grazie.

  31. domenico
    Lug 18, 2009

    Enrico,nello spirito di Ighina, se tu hai questa conoscenza, perche’ non la condividi? A quante persone sarebbe utile’ sapere! Forza, aspetto tue notizie!

  32. Arcale
    Lug 18, 2009

    Credo che quella di Enrico sia una domanda e non una affermazione, anche se spererei i sbagliarmi.

    Domenico ti ho risposto ad una mail, attendo info.

    Ieri ho visto il Film in dvd Il segreto i Nicola Tesla, e adesso che hai appena accennato al fatto che secondo Ighina ogni persona ha un suo campo magnetico, faccio notare che lo stesso Tesla evidentemente pensava la stessa cosa, fino al punto di non stringere la mano alle persone che incontrava (e ne incontrava d illustri) per non disturbare il suo campo magnetico personale… Forse era un pò esagerato, forse però giustificato dal fatto che era una specie di sensitivo e le sue scoperte erano prima di tutto delle visioni.

  33. domenico
    Lug 18, 2009

    Ciao Arcale, Tesla era un altro illuminato, aveva una conoscenza cosi’ ampia da dubitare davvero che la sua fonte fosse umana. Ti ho risposto oggi alla mail, alcune cose hanno bisogno di un po’ di riflessione.

  34. enrico giberti
    Lug 18, 2009

    Come faccio ad avere tale conoscenza se la chiedo a
    voi. Il campo magmetico e in ogni essere vivente e il
    segreto amio parere e come fare a modificare le vibrazioni
    della materia e ignina c era riuscito. Ma come.

  35. enrico giberti
    Lug 18, 2009

    Come faccio ad avere tale conoscenza se la chiedo a
    voi. Il campo magmetico e in ogni essere vivente e il
    segreto amio parere e come fare a modificare le vibrazioni
    della materia e ignina c era riuscito. Ma come.

  36. domenico
    Lug 18, 2009

    Enrico scusa,non avevo capito (sigh!) il tuo commento n° 29. Mi era sembrata un affermazione e non una domanda. Se avessi queste informazioni le avrei gia’ divulgate. Purtroppo molti sperimentatori stanno cercando risposte,ma non mi risulta ci siano macchine in commercio o in opera. Collaborando potremo scoprire altro. A presto

  37. enrico
    Lug 18, 2009

    Cosa ne pensi domenico dell apparecchio di lakhovsky.
    grazie

  38. domenico
    Lug 18, 2009

    GRANDE ENRICO!!!! E qui’ che vi volevo!!! Vado a portare i bambini ai giardinetti, dopo ti rispondo.

  39. domenico
    Lug 18, 2009

    Enrico, di Lakhovsky ho letto “Radiazioni e onde sorgenti della nostra vita”. Ritengo che questo uomo con le sue scoperte abbia lasciato una porta aperta alle cure mediche del futuro. So’ che le sue macchine sono regolarmente usate, e sfruttano i benefici delle onde corte. Famoso è O.L.O.M. oscillatore a lunghezze d’onda multiple. Per informazioni Centro Lakhovsky 47900 Rimini (RN)Via Aquileia 17- tel.0541 740378 sito:www.centrolakhovsky.com

  40. enrico
    Lug 19, 2009

    Grazie per la risposta. Anchio ho 2 bambini una nasce tra
    2o giorni.
    Purtroppo io ho avuto 3 anni fa un incidente e sono rimasto
    su una sedia a rotelle. Ora cammino con due bastoni.
    Per questo mi interessa del magnetismo che puoi aiutare
    l organismo alla guarigione e questi scenziati ci sono
    andati vicino.

    Grazie

  41. domenico
    Lug 19, 2009

    Di niente Enrico. Ammiro la tua costante ricerca alla soluzione dei tuoi problemi di salute. Volere è potere. Auguri per la bimba, se ti va’ posta che è nata,queste cose fanno sempre piacere a tutti .Ciao

  42. antonio
    Lug 24, 2009

    Gent.domenico,
    a proposito di Lakhovsky, sento parlare spesso ultimamente di onde corte. Cosa avranno mai queste onde corte di tanto misterioso se addirittura qualcuno, anche documentandolo, asserisce che a mezzo di esse è possibile addirittura ricevere messaggi di anime da altre dimensioni?
    La nostra mente è ancora molto limitata, ma in attesa del passaggio evolutivo spirituale in una qualche dimensione diversa e superiore che avverrà attraverso nuove ed inimmaginabili conoscenze, dovremo tutti prendere atto con umiltà della straordinarietà dell’essere umano e di tutto quanto lo circonda e che a sua insaputa regola ogni cosa millimetricamente e con perfezione che può essere solo divina. Il segreto della conoscenza potrebbe essere quello di non essere mai prevenuti e mai scartare a priori qualsiasi possibilità.
    saluti

  43. enrico
    Lug 26, 2009

    Ciao domenico. Ho sentito il centro di rimini e a presto
    andro a fare un giro per capire meglio la cosa.
    ti chiedevo un chiarimento. L accomulatore orgonico e
    l oscillatore a onde multiple sono differenti.
    Ciao

  44. domenico
    Lug 27, 2009

    Ciao Enrico, bene per il centro di Rimini,del quale possiedo alcuni depliant,spero che ci farai conoscere la tua esperienza diretta. Per quello che ne so’ io, da notizie raccolte in rete:il Centro Lakhovsky non è un centro di cura. Qui’ vendono l’ attrezzatura per curarsi a domicilio,senza fastidiosi e costosi spostamenti. Le macchine costano grossomodo come un elettrodomestico. Accumulatori orgonici ed oscillatori ad onde multiple perseguono lo stesso risultato,rinvigorire il paziente con sedute di alcuni minuti al giorno. L’ accumulatore è in pratica un semplice contenitore formato di strati alternati di materiale organico e materiale non organico.Spesso è fatto in modo da contenere un paziente seduto.Guardalo qui’ http://digilander.libero.it/francolucchi2003/foto_accumulatori_orgonici.htm L’ oscillatore a onde multiple è uno strumento emettitore di onde a lunghezza variabile con il quale il paziente viene trattato ottenendo in breve dei notevoli risultati di miglioramento ,se vuoi leggi qui’ http://www.liberamenteservo.it/modules.php?name=News&file=article&sid=1389 ciao Enri…mimmuccio

  45. enrico
    Lug 28, 2009

    Ciao domenico.
    Secondo te e possibile far funzionare in ascillatore ad onde multiple invece che con una corrente normale con un accu
    mulatore orgonico.
    saluti

  46. domenico
    Lug 28, 2009

    Secondo me no. Nei depliant riguardanti l’ oscillatore si parla del fatto che funzioni ad orgone. Ma è una descrizione che confonde chi legge, ho chiesto al Centro Lakhovsky di Rimini qualche settimana fa’ e mi hanno risposto che ho interpretato male….il dispositivo è alimentato a corrente. Enrico prova a leggere il mio post ” La cella di Joe ,cronaca di un impresa”. Parlo di un accumulatore orgonico che potrebbe anche…far funzionare un auto!!!Io in casa ne ho due…ciao a presto! mimmuccio

  47. Ricardo
    Ago 5, 2009

    El Erin tiene que ser hecho en su totalidad de aluminio?
    yo practico biomagnetismo curacion a traves de magnetismo con imanes de alta potencia en gauss
    y me interesa mucho el trabajo de Pier Luigi Ighina

  48. domenico
    Ago 5, 2009

    Ciao Ricardo e benvenuto. L’ERIM deve essere completamente in alluminio. Anche il sistema di fissaggio,viti, rivetti o ribattini. La base deve essere in materiale isolante. Io i miei ERIM li faccio in alluminio, plexiglass e nylon. Facci sapere come procedi amico! mimmuccio

  49. enrico
    Ago 6, 2009

    ciao e nata la mia bambina. Speriamo che sia l inizio della
    rinascita.
    Domenico ho parlato con il responsabile del centro di rimini
    Il sign. Galvani e mi ha detto che il nuovo oscillatore ha
    le frequenze originali, ma da loro e stato potenziato con
    un onda per migliorare le onde.
    Non funziona a corrente ma con un accumulatore orgonico
    quindi un vantaggio in piu. Sto pensando di acquistarlo
    perche piu ricerche faccio sui campi magnetico e
    vedo cose positive.
    Saluti

  50. domenico
    Ago 6, 2009

    A-U-GU-RO-NI !!!!!!!! Per i dispositivi di Lakhovsky ti posso solo dire che oggi arriva ad un amico il macchinario .Lo testera’ e ci sapra’ riferire,sia su questa alimentazione ad orgone che sui benefici. Enrico,buona fortuna per tutto mimmuccio

  51. salvatore
    Ago 11, 2009

    interessato all erim grazie
    Salvatore
    3929361924

  52. domenico
    Ago 11, 2009

    Ciao Salvatore , ti invio una mail privata per accordi.Domenico

  53. Arcale
    Ago 12, 2009

    Ma, secondo voi, le onde corte di Lakhovsky, non sono riconducibili alle attuali terapie denominate “Marconi”?
    Ma quante cose ha scopiazzato il nostro scienziato? (mi riferisco bonarimente all’invenzione della radio).
    Di Lakhovsky si dice:

    Georges Lakhovsky iniziò a compiere, nella Parigi del 1923, alcuni esperimenti mediante l’applicazione di onde corte, con risultati a dir poco sconvolgenti in campo fisico ma anche, e soprattutto, in campo medico. Queste correnti ad alta frequenza, infatti, sono in grado di agire, con un effetto termico, anche sulle cellule viventi, distruggendo microbi nell’organismo e soprattutto nelle cellule neoplastiche.

    Anche andarsi a fare i Marconi, significa irradiarsi di onde corte che generano effetto termico…
    O ci sono sostanziali differenze che non conosco?

  54. enrico
    Ago 13, 2009

    Arcale io mi sono avvicinato a lakhvosky per caso passando
    da ignina leggendo i suoi libri e prenendo in esame un suo
    esperimento su un coniglio che stava male e con le vibrazione riusciva a guarirlo. Mi sono detto perche non puo succedere anche a me una cosa simile.
    Girando in internet ho cominciato a studiarlo per
    quel che posso arrivare e sono rimasto sconvolto.
    Ci sono prove documentate di guarigini tumorali
    in stato avanzatissimo. Mi chiedo e chiedo a voi
    dal 1930 ad oggi la medicina cosa ha fatto avendo
    tali documentazioni.
    Scusate ma avendo avuto a che fare con il campo
    medico sono imbufalito.
    Saluti

  55. Arcale
    Ago 13, 2009

    Enrico, pure io ho seguito un pecorso informativo simile al tuo, anche io mi sono posto le tue stesse domande.
    Anzi ho fatto di più, ho inviato la documentazione del centro Lakhovsky al dott. che ha operato mio padre.
    Per telefono ha ammesso di non conoscere queste onde corte, ma mi ha permesso di inviargli i depliant via email.
    Adesso so che è in ferie ma inizio a dubitare di una risposta.

  56. enrico
    Ago 14, 2009

    Arcale, conoscendo i medici che credono di essere onnipotenti a mio parere non avrai nessuna risposta.
    Purtroppo se vuoi aiutare tuo padre dovra fare da solo
    secondo me.
    Io le mie terapie le ho sempre fatte con la mia testa e
    il mio portagoglio.
    le onde di lakhosky sembrano miracolose e difficile da
    credere ma nei suoi libri da apie spiegazioni scentifiche
    come vuole la medicina del 2ooo.
    L importante e guarire.

  57. enrico
    Ago 14, 2009

    Se oggi andate sul sito aduc sezione salute troverete che
    a roma sono riusciti tra i primi al mondo a moltiplicare in
    vitro e differenziarle cellule adulte in cardiache nel giro
    do pochi giorni.
    IN CHE MANIERA. Con onde che creano campi magnetici
    e cellule pronte per il trapianto in caso di infarto.
    Fatto al CNR A ROMA MEDICINA RIGENERATIVA.
    Hanno scoperto L america.
    Saluti

  58. domenico
    Ago 14, 2009

    Le applicazioni possibili con le cellule staminali sono infinite. C’e’ da augurarsi che ci sia la REALE volonta’ di proseguire su questa strada. Ciao

  59. luca
    Ago 31, 2009

    ciao domenico,

    sono molto interessato all’ERIM
    potresti rispondermi privatamente per accordi/contatti

    luca

  60. domenico
    Ago 31, 2009

    Ciao Luca, ti ho inviato una mail privata. A presto

  61. pierluigi
    Set 11, 2009

    Buongiorno Domenico,

    ho letto della tua intezione di costruire alcuni Erim per chi ne fa richiesta.
    Io sono interessato.
    Puoi contattarmi via mail ?
    Grazie.

    Pier

  62. domenico
    Set 11, 2009

    Ciao Pierluigi, sto’ costruendo ERIM per chi ne fa’ richiesta, ti invio mail per accordi, a presto. Domenico

  63. Salvatore
    Set 12, 2009

    Ciao Domenico, puoi inviare anche a me la mail per accordi sull’ERIM?
    Grazie

  64. domenico
    Set 12, 2009

    Ciao Salvatore, ti ho inviato la mail, ci vediamo…dall’altra parte.

  65. claudio
    Set 14, 2009

    Ciao scusa il ritardo nel risponderti ma ho avuto dei problemi.Comunque sono interessato all’acquisto dell’erim.
    Fammi sapere. claudio.tesio@fastwebnet.it
    Attendo risposta.
    Saluti.

  66. maurizio
    Ott 8, 2009

    salve volevo anch’io avere un erim chi me lo può fornire? grazie, Maurizio

  67. domenico
    Ott 8, 2009

    Ciao Maurizio. L’ERIM di Ighina te lo posso fornire io. Ti invio una mail cosi’ conocordiamo.A presto….mimmuccio

    • Rossella
      Giu 27, 2018

      Ciao. Sarei interessata a acquistare erim. Potresti x favore contattarmi al numero 3394023120? O anche sulla mail mollo_rossella@yahoo.it grazie

      • domenico
        Set 30, 2018

        Ciao Rossella, ti ho mandato l’ offerta via email

  68. Andrea
    Ott 29, 2009

    Ciao mimmuccio.
    Sono alquanto interessato all’ ERIM, puoi aiutarmi nella ricerca di un esmplare?

  69. domenico
    Ott 29, 2009

    Ciao Andrea, ti ho appena inviato una mail, a presto

  70. giovanni
    Nov 16, 2009

    Ciao mimmo.Potrei avere qualche info su come avere un erim?
    Complimenti per i post sempre aggiornati.

  71. marcello
    Nov 22, 2009

    Ciao a tutti, come molti sto approfondendo da tempo le teorie di P. Ighina, ho già costruito un ERIM e con un po di pazienza e mezza giornata di tempo ci si riesce.
    Sto inoltre testando altre applicazioni partendo dai principi di Ighina.
    L’atomo magnetico credo che sarà importantissimo per molteplici motivi.
    Se qualcuno vuole sperimentare scambiandoci esperienze ne sarei lieto.
    Per intuito e tentativi e studiando vari argomenti credo di essere molto vicino alla comprensione di alcuni meccanismi, che mi portano sempre di più a cercare la soluzione nel colore VERDE….li analizzando, la frequenza e la sua struttura biochimica e percettiva so che avremo la possibilità di individuare la strada che spieghi e dimostri come operare con l’atomo magnetico.
    Aspetto che altri contribuiscano
    Grazie

  72. domenico
    Nov 23, 2009

    Ciao Marcello. Senz’altro contribuiremo ai tuoi progetti e ci aiuteremo a vicenda.Permettimi di fare subito la seguente osservazione. Scrivi che ERIM con un po’ di pazienza lo si fa’ in quattro ore. E’ un tempo da Speedy Gonzales.ERIM non va’ fatto di corsa, come siamo abituati a lavorare. E’ un mandala,e va’ curato nei minimi particolari, dalla costruzione ai colori.E bisogna conoscere alcuni particolari. Solo cosi’ il destinatario riceve lo strumento ispirato da Ighina, altrimenti si ritrova con un semplice soprammobile.

  73. marcello
    Nov 23, 2009

    Ciao Domenico
    al di la del tempo che occorre per costruirlo,( nelle mie sperimentazioni utilizzo un attrezzatura professionale per cui sono agevolato in rapporto a chi lo fa con strumenti adattati) nelle intenzioni scientifiche di Ighina questo non ha un importanza fondamentale, credo che i dettagli, dal materiale, alla frequenze dei colori, siano la cosa rilevante e quindi se nelle intenzioni dello sperimentatore lo strumento rappresenti un mandala ritualizzato ben venga, ma sono certo che l’Erim sia innanzitutto un elemento che interveiene direttamente sulle frequenze magnetizzate degli elementi.
    Confermo che le frequenze delle radiazioni dei colori siano fondamentali :
    Quelle percepite dall’occhio umano oscillano tra 4000 Å a 8000 Å e nello specifico i colori dell’ERIM dovrebbero avere queste radiazioni
    GIALLO: 5510 Å
    VERDE: 5120 Å
    BLU: 4750 Å
    Circa l’alluminio si sa che è stato scelto da IGHINA per la sua assenza di magnetismo e per la sua alta conducibilità elettrica e forse anche per l’utilità come oligoelemento che funziona come regolatore del sistema nervoso.
    Al di la dell’Erim che è un punto di partenza sto cercando di sviluppare applicazioni specifiche per altre applicazioni.

    P.S. faccio questo solo per passione e senza alcun fine di lucro.

    Sto lavorando su questi elementi e contributi sono graditi.
    Grazie

  74. marco
    Dic 13, 2009

    Ciao Domenico, volevo ringraziarti per l’ERIM che mi hai inviato. E’ bellissimoe gia’ sentiamo che c’e’ un armonia diversa nella nostra casa,penso propio che presto ne avremo bisogno un altro .A presto amico!

  75. domenico
    Dic 15, 2009

    Bene Marco, mi fa’ piacere che il “ritmo” sia entrato nella tua casa. Aspetto anche da te eventuali ulteriori commenti .Un abbraccio .Domenico

  76. roberto
    Dic 19, 2009

    domenico sono roberto un ragazzo di 23 anni…io di ighina so poco anche perchè nn ho trovato chissà quale materiale su internet…mi piacerebbe studiare come riprodurre qualche suo esperimento..mi appassionano troppo!!poi una cosa…io per puro caso 2 anni fà ho iniziato a produrre orgone cn orgoniti e dalle orgoniti sono passato a fare dei chembuster!!funzionano anche più della pala di ighina secondo me!!poi sperimentando quasi tutte le sere dopo il lavoro in estate per caso ho scoperto come eliminare totalmente l’influenza elettromagnetica dal cielo delle onde militari dette haarp con i chembuster!!se avessi delle persone cn gli stessi interessi come trovo in voi la mia scoperta eliminerebbe definitivamente l’influenza dei militari dal cielo!!anche perchè funziona fino all’orizzonte!!!io nn so se hai dei collegamenti con sperimentatori…ma a parlare cn gente comune ho provato ma mi credono pazzo!!nn accettano il fatto che il clima si possa condizionare!!!quindi se voi potete aiutarmi o io vi posso aiutare…io sono a vostra disposizione…però solo dopo il lavoro, perchè lavoro presso una officina meccanica di moto!!spero che le mie scoperte vengano esaminate da qualcuno…e sono sicuro al 1000 per cento di quello che ho fatto!!!

  77. Luca Girau
    Dic 19, 2009

    Ciao Roberto…io sono un amico e collaboratore di domenico.allora io o riprodotto il cloudbuster,con risultati soddisfacenti,oltre a quello o fatto prove sul acqua e attrazione del acqua stessa tramite il quarzo,poi o in cantiere la pala di ighina,e altra svariati strumenti.penso che sia buono se colaborassimo,e ci scambiassimo idee e progetti nonchè conoscenze varie.io o 21 anni e come te mi dedico sia alla meccanica che al agricoltura.ci tengo molto precisare che il CB che o costruito a avuto effetti visibili in vari settori…contattami alla mail luca.88sd@live.it a presto!

  78. roberto
    Dic 21, 2009

    io ho scritto alla email di luca girau ma nn mi ha risposto…se qualcun’altro fosse interessato a condividere le proprie esperienze cn le mie io sono felice di farlo…saluti

  79. domenico
    Dic 21, 2009

    Ciao Roberto, che il clima si puo’ condizionare mi sa’ che qualcuno lo sa’ fin troppo bene, il problema è che lo vogliono condizionare a scapito della salute della gente. Complimenti per gli esperimenti, anche io ne ho fatti con Orgone & orgoniti, vanno molto bene per annullare la rete di Hartman.Non mi sono ancora cimentato nel CB, ma sicuramente lo avra’ fatto Luca, ho controllato la mail, è giusta. Porta pazienza, ti rispondera’ appena avra’ tempo.

  80. Luca Girau
    Dic 22, 2009

    Ciao Roberto io ti o risposto alla mail..siccome mi sono arrivare più mail contemporeaneamente potrei aver sbagliato.se sei così gentile da ricontattarmi ne sarei molto grato.grazie mille e ciao a tutti!!

  81. roberto
    Dic 22, 2009

    scusate voi…:D attendo allora!buon lavoro!!ciao a tutti

  82. Luca Girau
    Dic 23, 2009

    Ciao Roberto Ricevuta la mail????

  83. nico
    Gen 6, 2010

    Ciao Domenico,ho ben ricevuto ERIM, volevo ringraziarti per la puntualita’ . Sai che è vero che dalle spirali verdi si sente una emanazione fresca nel palmo delle mani? Lo abbiamo testato in piu’ persone, addirittura lo ha confermato un amico che ERIM non sa’ neanche cosa è. A presto e grazie

  84. michele
    Gen 15, 2010

    ciao a tutti…io sono un vivaista e un appassionato di ighina…ho delle cose da chiedervi visto che vedo che già sono stati costruiti diversi erim state testando elios e s’è già sperimentato orgonite chembuster e cloudbuster….io non sono interessato ad vere piante rigogliose o che fioriscono prima ecc…il mio problema è il sole!

    abitando al nord qui ci sono nebbie e cielo coperto in continuazione per 2/3 mesi all’anno….c’è modo di far uscire un bel raggio di sole? non voglio squarciare il cielo a me basta un raggio di sole…

    ps…e se a thaiti sapessero della valvola di ighina dite che avrebbero per lo meno tentato un’istallazione? e noi?
    aspettiamo ancora?

    intanto grazie a tutti e buona giornata 🙂

  85. paolo
    Feb 2, 2010

    Ciao Domenico,sono finalmente riuscito a costruire ERIM,qualche difficolta a reperire viti in alluminio e quindi ho dovuto ripiegare con rivetti in alu.
    Potresti inviarmi l’indirizzo di posta per contattare Roberto,
    sono interessato a ripulire il cielo dall’alluminio e sali di bario che spargono questi delinquenti sulla nostra terra e nel mio orto….
    Quando ci sara la possibilita’ sarei interessato a comprare
    Elios.
    GRAZIE A PRESTO..
    Paolo

  86. domenico
    Feb 2, 2010

    Ciao Paolo, ti ho inviato una mail con l’indirizzo di Roberto. Per quanto riguarda ELIOS, ti do’ una anteprima, ELIOS è in vendita dalla prossima settimana!

  87. domenico
    Feb 2, 2010

    Michele, ho asppettato a risponderti perche’ sto’ testando ELIOS di Ighina, ho in fase di studio la valvola antisismica,siamo ai disegni in 3d. In futuro anche le altre macchine di Ighina verranno replicate,e chissa’ che non si possa persino soddisfare la tua richiesta, che sembra ,da come l’hai espressa, una cosa da nulla, ma non lo è.

  88. Andrea Doria
    Feb 25, 2010

    Ciao a tutti,

    volevo sapere se qualcuno può aiutarmi a reperire il libro di Pier Luigi Ighina citato in questo articolo. Mi accontenterei anche della fotocopiatura visto che risulta purtroppo irreperibile sul mercato.

    Bell’articolo, complimenti.

    Andrea

  89. domenico
    Feb 26, 2010

    Posso aiutarti io .Ti ho inviato una mail

  90. bruno
    Mar 1, 2010

    DIVULGARE AMORE NON E’ UN REATO

    Dott. Wilhelm Reich 1897-1957

    EVENTO SUL CANCRO

    Sabato 13 Marzo alle ore 20,30, a Vittorio Veneto, presso l’Aula Magna del Collegio Vescovile Dante Alighieri via Nicolò. Tommaseo 10 – Località Serravalle. Il dott. Armando Vecchietti, parlera del cancro alla luce della Scienza Orgonomica di Wilhelm Reich.

    GLI ARGOMENTI SARANNO:

    1) Come si forma la cellula cancerosa. (Foto e Filmati)
    2) Il processo canceroso. (Foto e Filmati)
    3) Diagnosi precoce di cancro. ( Foto e Filmati ).

    Per informazioni visitare il sito: http://www.cellulacancerosa.it e il sito dell’associazione “SalusBellaTrix” che organizza l’evento: http://www.salusbellatrix.it

    con CUORE
    bruno franchi

  91. Alessandro
    Mar 5, 2010

    Buongiorno,
    sono interessato all’acquisto dell’erim. Vorrei anche sapere se è vero che gli erim vengono “personalizzati” per la persona che lo utilizzerà.
    Cordiali Saluti

  92. Nicoletta
    Mar 23, 2010

    ciao mimmuccio, sarei interessata, potresti contattarmi privatamente? grazie, saluti. nicoletta

  93. Andrea
    Apr 7, 2010

    Ciao Domenico, circa un mese fà ho dato vita ad un’Erim che tengo “come incollato” nella mia camera. Benefici moltissimi, però volevo sapere più o meno qual’è il suo raggio d’azione.
    la casa è circa 100 mq. ( è possibile che Erim emetta un’aria frescolina, tipo condizionatore? Oppure è solamente una mia impressione? Grazie

    Andrea

  94. domenico
    Apr 7, 2010

    Grande Andrea, se senti il frescolino, vuol dire che E.R.I.M. lo hai fatto bene. Secondo me’ ha un effetto benefico per circa 20 metri in linea d’aria, ma l’energia è concentrata negli immediati paraggi. Complimenti.

  95. Andrea
    Apr 7, 2010

    Grazie, è il primo che ho fatto, quindi se pongo il biotensor davanti all’Erim compie una rotazione oraria seguendo il cerchio. IL biotensor ha all’estremità un anello di legno, asta di acciaio armonico e manico di legno.

  96. maria elisabetta fidora
    Apr 11, 2010

    Mi interesserebbe un ERIM per una appartamento di 70 mq o due se pensi sia meglio. Mi fai sapere? Grazie elisabetta

  97. domenico
    Apr 11, 2010

    Maria Elisabetta, un E.R.I.M. basta. Ti scrivo per informazioni, a presto

  98. davide
    Apr 11, 2010

    ciao a tutti, anche io seguo da un po’ Ighina, mi chiedevo se qualcuno potevate inviarmi il libro/i, ho lo stesso problema di Anrea Doria i libri non li vendono più e vorrei leggerli con attenzione.
    Mi piacerebbe collaborare ma vorrei chiarirmi alcuni dubbi e i suoi libri penso mi possano essere di aiuto.
    Grazie anticipatamente

  99. Andrea
    Apr 13, 2010

    Anche a me interessebbe il il libro:” l’atomo magnetico” se ci sono notizie in vista fatemelo sapere Grazie

  100. domenico
    Apr 14, 2010

    Ciao Davide e Andrea, appena possibile vedro’ di aiutarvi

  101. davide
    Apr 14, 2010

    Grazie domenico

  102. andrea
    Apr 16, 2010

    Grazie Domenico, anche tu sei un grande ! Grazie

  103. erol
    Mag 12, 2010

    mi sono arrivati sia gli erim che l’elios. Ora sono curioso di provarli. Grazie Domenico. Poi ti farò sapere più avanti.

  104. domenico
    Mag 12, 2010

    Erol, grazie a te, anche da tutti gli utenti del tuo studio di fisioterapia, che magari inconsapevoli, frequentando il tuo ambulatorio, avranno una dose extra di energia vitale. 🙂

  105. erol
    Mag 14, 2010

    Domenico , ti volevo chiedere se è possibile che il cielo sopra l’elios rimanga sereno più a lungo del cielo tutto intorno . Ti spiego meglio. Oggi in valle c’erano nuvole ovunque e sopra casa mia uno squarcio di cielo azzurro. Poi si è riempito tutto ed è piovuto. Ora a distanza di due ore ancora lo stesso… nuvole ovunque e sopra casa il cielo con uno squarcio azzurro intenso. Solo curiosità.

  106. Domenico
    Mag 14, 2010

    Si’ Erol, è una cosa che ho visto ripetute volte con E.R.I.M. e gia’ due volte con Elios. Il cielo sopra lo strumento è l’ ultimo a coprirsi. Altre scoperte le farai quando questo tempo si decidera’ a sistemarsi, se hai spazio ed orizzonte libero davanti a te. Grazie per condividere queste esperienze . Un abbraccio

  107. Tolly
    Giu 29, 2010

    Ciao, sono interessato all’acquisto dell’erim…ma anche dell’elios.
    Potresti contattarmi via mail per delucidazioni?
    Grazie mille

  108. domenico
    Giu 29, 2010

    Ciao, ti ho inviato una mail privata, ci leggiamo dall’ altra parte….

  109. Walbert
    Lug 12, 2010

    Ciao a tutti ! Finalmente ho trovato un sito dove si possono avere gli apparecchi di Ighina gia’ pronti, a me interessano quasi tutti, erim, elios, cloud buster, valvola antisismica e poi quello per cambiare la materia (non ho capito bene come si chiama)… Sono mesi che cerco, ho trovato degli schemi anche abbastanza facili, ma purtroppo non ho il tempo ne’ il modo di costruirmeli da solo per i troppi impegni…

    Ad ogni modo inizierei con l’erim, Domenico per cortesia mi puoi contattare ? Grazie e buon proseguimento a tutti !
    Walbert

  110. Giulia
    Lug 24, 2010

    cioa Domenico e saluto voi tutti che leggete.
    In mezzo alla marea di informazioni che rischiano di sommergere su internet sono arrivata qui per …e mi sono fermata.
    Per cominciare l’approfondimento vorrei poter acquistare un erim o se ciò non fosse possibile vorrei costruirlo da sola.puoi aiutarmi per favore?
    Mi puoi anche dire dove trovare gli schemi per la costruzione degli altri apparecchi e magari anche delle spiegazioni sul funzionamento e l’utilizzo.
    Io e la mia famiglia viviamo in una casa con delle influenze non proprio salubri temo e non possiamo traslocare.Ho provato diverse cose fra cui il cleanergy piccolo ma non sono soddisfatta.
    Se potete aiutarmi vi sarò riconoscente e spero di poter in qualche modo ricambiare.
    Grazie

  111. domenico
    Lug 25, 2010

    Ciao Giulia, ti ho scritto una mail privata, ci vediamo dall’ altra parte.

  112. michele
    Lug 28, 2010

    Ciao Domenico , leggo con interesse i vostri messaggi mi interesserebbe avere un ERIM e conoscere meglio INGHINA anche se ho gia letto il libro L’atomo magnetico ma mi farebbe piacere sapene di piu’
    grazie
    Michele

  113. domenico
    Lug 28, 2010

    Ciao Michele, se vuoi sapere di piu’ sei nel posto giusto. Ti scrivo una mail prestissimo

  114. Gianluca
    Lug 28, 2010

    Ciao Domenico vorrei info su come acquistare ERIM, acquistare il libro e avere + info possibili sul maestro ighina

    Grazie ragazzi siete un alito di vento che si propaga supercelermente

    Gianluca

  115. alex
    Ago 15, 2010

    ciao domenico anche io sono interessata all’erim puoi darmi qualche informazione per averlo? grazie! per fortuna che vi ho trovati!! 🙂

  116. domenico
    Ago 15, 2010

    Ciao Alex, ti ho inviato tutte le info, a presto 🙂

  117. pierluigi
    Set 2, 2010

    Ciao Domenico, sono un padre preoccupato per mio figlio di 21 anni. Egli è una persona molto negativa e questo gli causa molti disturbi,volevo sapere se l’erim può aiutarlo grazie.

  118. domenico
    Set 2, 2010

    Ciao , non ho mai affrontato un problema del genere. E non so’ se E.R.I.M. puo’ neutralizzarlo. Anche se lo strumento è un “armonizzatore” , quindi dovrebbe portare armonia, pacatezza, calma. Ci sono testimonianze di persone che, abituate ormai alla convivenza con E.R.I.M. , sostengono di non sentirsi piu’ a loro agio nella normale confusione. Ma non ci giurerei. Per il problema di cui mi parli, io a grandi linee proverei anche a parlare con un pranoterapeuta. Io ne conosco uno che opera anche online, o per telefono, di solito chiede una foto della persona su cui intervenire. Io sto’ testando un intervento per ottenere un aiuto e protezione, visto che lavoro e progetto strumenti energetici che possono portare anche danni al ricercatore. Fammi sapere cosa ne pensi, a presto Domenico

  119. liliana
    Ott 19, 2010

    ciao domenico parecchi anni fa ho comprato erim dal signor luigi fanton,io abito a milano. purtroppo si era rotto e l avevo messo in cantina e poi buttato. volevo proporre al mio amico di costruirlo…in caso mi puoi aiutare …non so usare molto il computer…scusa…ho anche conosciuto la signora zitoli giusy avevo comperato il suo libro…sono contenta che queste scoterte di pier luigi ighina non siano perdute . ti saluto e spero che tu mi risponda.. lilli

  120. domenico
    Ott 19, 2010

    Cara Lilli , ti scrivo in privato….

  121. liliana
    Ott 21, 2010

    ciao domenico, ne parlo con il mio amico….fammi sapere quanto costa,grazie.. lilli

  122. davide
    Nov 14, 2010

    Ciao Domenico,
    sono interessato all’erim, volevo sapere se è fatto tutto in alluminio e il cerchio che diametro ha?
    E vorrei sapere il costo totale considerato che sono di lucca e che vorrei pagare in contrassegno

  123. domenico
    Nov 14, 2010

    Ciao Davide, ti ho scritto una mail “privata”, ci leggiamo dall’altra parte

  124. Riccardo
    Nov 19, 2010

    Credo ci sia una inesattezza negli stuidi di Marconi-Ighina. L’energia solare positiva di Ighina in realtà sono onde cosmiche. La concentrazione di queste onde genera il famoso punto luce. Credo che Erim sia un dispositivo che si collega all’antenna di Hartmann attirando il punto luce.Bisognerebbe capire se sia in grado con il tempo di convertire più nodi in punti luce….se sei radiestesista misura i bovis medi della stanza prima e dopo aver introdotto il dispositivo

  125. domenico
    Nov 19, 2010

    Riccardo, grazie per il commento. Non sono radioestesista, ma un mio amico / collaboratore, Vincenzo Lupinacci, lo è. E sta’ testando ERIM con accuratezza. Quando tutti gli esperimenti saranno terminati, ne daro’ dettagliate info sul blog. Si prospettano cose interessanti. Il tuo maessaggio viene girato a lui. A presto

  126. roberto
    Nov 24, 2010

    ciao domenico! sono di nuovo roberto il ragazzo che fa esperimenti con i chembuster.da te avevo comperato un erim e ne sono molto contento.volevo chiederti se potevi spiegare come calcolare tutto l’insieme.nn mi servono unità di misura..ma perchè viene fatto in quella maniera e cn quelle misure specifiche…così da potermi studiare tutto il meccanismo..il libro che pubblicò ighina è stato ristampato negli anni successivi alla sua pubblicazione oppure lo hanno riscritto??se lo avessero riscritto:come faccio ad avere la prima pubblicazione?riesci ad aiutarmi?grazie mille!a presto!

  127. roberto
    Nov 29, 2010

    ciao domenico!la prima pubblicazione del libro e le successive,sono già riuscite a rimediarle recandomi a imola.volevo adesso chiederti se si riuscivano a rimediare i documenti con le spiegazione delle invenzioni di ighina..tipo la poltrona per le guarigioni…ho visto dei video che riprendevano ighina al maurizio costanzo show e li era intervistata della gente che era stata guarita tramite un’attrezzatura..e ho pensato che potesse essere la poltrona che costruì ighina.grazie ancora!saluti
    roberto

  128. domenico
    Nov 29, 2010

    Ciao Roberto, scusa il ritardo nel risponderti, ma sono alle prese con la costruzione della valvola antisismica di Ighina. Ti inviero’ alcune documentazioni interessanti, conosco il video di cui parli. Ritengo che anche il letto della salute sia un ottimo strumento, sto’ replicando anche quello, lo trovi in questo blog, il post si intitola ” AAA genio incompreso cercasi “

  129. roberto
    Nov 29, 2010

    ciao domenico grazie per i documenti che mi hai inviato ma ne ero già a conoscenza…speravo ci fossero più informazioni su quella macchina..perchè nn vengono precisati alcuni punti importanti…tipo come è composta l’antenna sopra e sotto la terra…apparte tutto ciò…riesco a trovarmi tutte le pagine dei documenti che mi hai mandato??perchè quelle sono alcune pagine…e di tutte le altre invenzioni??un’ultima cosa…ho letto il libro dei segreti di marconi che scrisse penso ighina…ma alla fine del libro c’è scritto che sarebbe stata pobblicata la seconda edizione con tutti i particolari degli esperimenti..ma da nessuna parte vi è traccia di quel libro..tu sei riuscito a rimediare nulla??grazie ancora e scusami per il disturbo:)

  130. Federico
    Dic 10, 2010

    Salve,
    sono interessato a ricevere maggiori informazioni sull’ERIM.
    E’ stata verificata la sua efficacia? E’ possibile che costruendolo in modo errato si abbiano effetti negativi anziche positivi? Quanto costa acquistarlo?
    Grazie

  131. domenico
    Dic 10, 2010

    L’ efficacia di ERIM viene confermata da 9 persone su dieci. Ma questa non è una conferma scientifica, i benefici potrebbero essere causati dall’ effetto placebo. In ogni caso sono molte le persone che dopo averlo sperimentato, ne vogliono un altro per i genitori, amici ecc…Un bravo pranoterapeuta e radioestesista di Cosenza sta’ verificando i benefici a livello sottile.i risultati ci sono, e verranno A livello radionico è sempre meglio non fare una cosa che non si conosce bene. Per il prezzo ti ho mandato una mail privata.Grazie

  132. roberto
    Dic 12, 2010

    ciao domenico!io capisco che hai da fare con la valvola antisismica ma alle domande di altri rispondi e a me no.nn voglio disturbarti e ho aspettato del tempo prima di scriverti questo messaggio ma se nn mi aiuti a trovare informazioni nn riesco ad andare avanti nella ricerca…

    ps.ho constatato che l’erim se posto all’esterno dell’abitazione in un posto lontano da cose in piedi”come di solito si tiene”e con il suo cechio orientato con una bussola frontalmente al nord manetico si hanno degli effetti potentissimi sul clima!le nuvole dopo pochi gg nn riescono a persistere!si sciolgono come quando uso i chembuster e il sereno rimane a lungo!!invece altre volte che l’ho postato a caso nn durava molto l’apertura delle nuvole sopra di me.
    l’idea mi è venuta riguardando dei video su come generare free energy dalla forma della piramide….e si diceva che un lato della piramide doveva essere frontale al nord magnetico senò nn generava nnt.anche un brevetto di una piramide che rigenera lamette da barba parlava della stessa cosa!
    prova anche tu a fare qualche esperimento quando hai tempo e magari se vedi effetti positivi manda un email anche a tutti quelli a cui hai venduto erim dicendogli come direzionarlo!:)
    ps1
    luigi fanton il collaboratore di ighina che parla nel video di voyager tiene un giornale cn se.quel giornale descrive molto accuratamente le invenzioni di ighina!sai se si riesce ad averlo?saluti roberto.

  133. domenico
    Dic 14, 2010

    Ciao Roberto, i documenti che ti ho indicato sono quelli che ho. Un pranoterapeuta e radioestesista sta’ verificando l’ efficacia di ERIM da piu’ di un mese ed ha gia’ scoperto alcune cose nuove. Quando avro’ tempo scrivero’ un manualetto da inviare ai miei amici/clienti ERIM. Grazie per le indicazioni su ERIM, ma non capisco le cose in piedi. Cosa vuoi dire? Che deve trovarsi in una zona piana senza case alberi piloni o altro? Faremo delle prove senz’altro. A presto, e su’ con la vita!

  134. roberto
    Dic 14, 2010

    in piedi intendo come di solito si tiene appoggiato sulla sua base…ed è meglio che sia posto in un ambiente libero da ostacoli tipo in mezzo ad un campo…o anche distante almeno 30 metri da abitazioni o cose…così da offrirgli molta visuale verso il cielo.
    ok ci sentiamo presto!
    saluti
    roberto.

  135. Pierangela
    Dic 30, 2010

    salve! mi chiamo Pierangela e vivo a Livorno, sono pranotrapeuta e ricercatrice dell’energia…se così possiamo dire, giorni fa incontrai il mio maestro di thai massage che mi ha parlato di ERIM e quindi, curiosa come un gatto eccomi qua. sarei interessata ad averlo per poter fare esperienza di ciò che Ighina diceva ma sono sicura che più lo usiamo più possiamo scoprire quanto agisce e cosa provoca negli essere viventi. Per il momento ti auguro buon proseguimento e che il tempo futuro sia foriero di belle ed evolutive novità. Gradirei acquistare l’ERIM quindi appena puoi contattami al mio indirizzo di posta e vediamo che cosa si può fare…
    per il momento…buona vita e buon proseguimento!
    pierangela

  136. domenico
    Dic 30, 2010

    AMO, sottolineo, AMO i pranoterapeuti che vogliono E.R.I.M. ti mando un sorrisone..e ti scrivo in privato.

  137. Andrea
    Gen 17, 2011

    Ciao Domenico, conosci per caso il moto perpetuo? Pare che con tale sistema si possa viaggiare senza bisogna di ricorrere a nessun tipo di carburante. E l’azione magnetica parrebbe finire dopo ducento anni circa. ( Magari le auto Fiat durassero 200 anni!!! ) inoltre con un piccolo aparecchietto o strumento dice che è possibile avere energia elettrica GRATUITA!!!! Pare che il brevetto del moto perpetuo non sia accettato in Italia e quindi questo fa molto pensare secondo me. tu cosa ne pensi? Unire la Valvola sismica e il moto perpetuo e via liberi come il ventooo. Che smacco sarebbe per coloro che ci tenganoimprigionati nela Matrix dentro un’altra Matrix
    Ciao da
    Andrea

  138. roberto
    Gen 20, 2011

    ciao domenico!so che sei impegnato nella costruzione della valvola, ma volevo solo chiederti se è vero che alberto tavanti è in coma…mando un email al suo indirizzo e mi arriva un messaggio automatico con sritto che alberto è in coma; è la figlia che risponde e che farà sapere se ci sono miglioramenti…
    avrei piacere di contattarlo..
    se sai qualcosa fammi sapere dato che ho letto che siete molto amici.
    un saluto!
    roberto

  139. domenico
    Gen 20, 2011

    So che sai che so. Alberto al momento sta’ lottando. Non importa con quale credo o religione, ma ognuno, chieda il miglior bene per lui. Non voglio dilungarmi in frasi preconfezionate, ma Alberto Tavanti,anche se non è conosciuto ai piu’, ha la valenza di una Stella, per la luce che ha diffuso e diffondera’, al di la’ dello spazio e del tempo.

  140. roberto
    Gen 21, 2011

    mi dispiace veramente tanto!!leggendo il suo libro anonimo,ho capito che è una persona veramente speciale!!purtroppo per il momento nn posso incontrarlo ,ma spero che ciò possa accadere un giorno perchè è diventato come una tappa della vita che devo percorrere….penso che lui sia la strada verso la verità di questo mondo così strano ma tanto semplice!spero tutto il bene possibile per lui!!
    Roberto.

  141. Andrea
    Gen 21, 2011

    Un caro saluto ad Alberto anche da parte mia. Sicuramente sta cercando la sua verità con la quale eternamente vivrà per sempre.
    Andrea

  142. riccardo
    Feb 6, 2011

    Mi sono avvicinato da poco a TESLA e poi a IGINA, sono state delle persone meravigliose che hanno donato al mondo le loro conoscenze, con il cuore, non sapendo che altrettante persone malvage invece ne approfittano per i loro profitti. Sono amareggiato e non capisco come non ci si possa rivoltare contro tutta questa “MAFIA” e “PROSTITUZIONE” che regna nei governi di tutto il mondo. Aveva ragione TESLA nel dire che l’elettricità avrebbe dovuto essere libera cone l’aria che respiriamo. Ogni volta che leggo quanto hanno fatto queste menti mi viene la rabbia x l’impotenza nei confronti di questi nostri ignoranti arroganti politici.
    Riccardo

  143. riccardo
    Feb 6, 2011

    Caro Mimmuccio, questo pomeriggio ho stampato la foto dell’ E.R.I.M perchè vorrei provare a costruirlo. Ho bisogno di superare una fase di questa mia vita per aiutare i miei figli e poichè credo in Dio, e lo prego ogni giorno affinchè mi dia la forza di superare le molteplici avversità che da parecchio tempo mi affliggono, anche e soprattutto finanziarie. Sono certo che lo strumento non potrà darmi benefici materiali ma almeno quelli di cui noi, facendo parte dell’universo, dovremmo poter ottenere. Noi, esseri umani, non siamo ad immagine e somiglianza di DIO ?
    Riccardo

  144. domenico
    Feb 6, 2011

    Ciao Riccardo, io sono un papa’ come te , che cerca di fare il proprio meglio per i suoi figli. Se costruire l’E.R.I.M. per loro puo’ sembrarti un occasione per fare qualcosa di concreto, se puo’ rappresentare il punto ed il simbolo del cambiamento, FALLO SUBITO. L’Universo si muovera’ all’ unisono con te. Ti auguro una buona vita, dal profondo del cuore. Domenico

  145. riccardo
    Feb 7, 2011

    Grazie Domenico ! ricambio anch’io con tutto il cuore.

  146. riccardo
    Feb 7, 2011

    Caro Domenico, a proposito di tutte queste invenzioni e intendo l’energia pulita le macchine elettriche o a idrogeno, è mai possibile, o come si potrebbe fare, per coinvolgere quanta più gente possibile affinchè prendano coscienza e si ribellino agli schemi tradizionali? E’ così difficile?
    Riccardo

  147. bhi
    Feb 8, 2011

    ciao Domenico sarei interessati all’erim, se puoi inviarmi una mail con i dettagli, grazie!

  148. Nik
    Feb 18, 2011

    ciao ragazzi,

    qualcuno mi manderebbe una mail con le misure
    (e consigli x chi ci è già passato) x costruire l’ERIM?!
    è una sfida che mi piacerebbe affrontare
    grazie mille in anticipo!

    (quellosimpatico@yahoo.it)
    Nik

  149. riccardo
    Feb 21, 2011

    Caro Mimmuccio, per costruire l’ERIM ci vuole del filo di alluminio da 2 o 3 mm. Ho trovato del 3 mm. ma bacchette da 1 mt. che non è sufficiente. le matasse sono da 25 mt. e costano € 5,5 al kg. Siccome mi occorrono 9 bacchette da 1,3o mt. (tot. circa 13 mt.) cosa ne faccio dell’altro filo visto che non lo vendono sfuso?. l’alternativa è recuperarlo dai vecchi fili. Dal rottamaio, ci ho provato,nemmeno a pensarci. Per la piatta del cerchio nessun problema così come le viti e dadi, che mi produco. Ma il filo …Ritenterò, prima o poi lo troverò. saluti
    riccardo

  150. pietro
    Mar 28, 2011

    Mi sono informato sulle scoperte, teorie, invenzioni di Ighina navigando su molti siti, tra cui anche i filmati di report e voyager… io ci credo, ma penso che occorrerebbe maggiore chiarezza: CHI sono quelli che (nel filmato di report) lui sostiene gli hanno detto che se ne fregano o hanno ammesso di aver paura? CHI gli ha detto a proposito della macchina della pioggia di portarsela via perchè guadagnano sulla mancanza d’acqua? Si facciano nomi e cognomi….. E poi una teoria per essere scientifica dovrebbe descrivere i fenomeni di cui parla anche in base a dei modelli matematici….io non ho letto una sola formula, dove si possono trovare? gradirei una risposta al più presto oltre a tutti i dettagli sull’ ERIM, a cominciare dal prezzo, grazie

  151. Tania
    Apr 2, 2011

    Ciao Domenico, sono interessata all’acquisto di ERIM ed ELIOS, puoi darmi qualche informazione dettagliata? Aspetto notizie “dall’altra parte”! Grazie e buon lavoro!

  152. MANUEL FAVRIN
    Apr 7, 2011

    Buongiorno a tutti, sto leggendo molti articoli su inghina ma volevo capire se esiste una pagina internet dove vengono riportati gli schemi per la riproduzione dei suoi esperimenti, sarei molto interessato a riprodurli per una passione mia, l’eletromagnetismo io lo studio e posso garantire che è molto complicato e sono convinto che sia la chaive di tutto.
    Ricordatevi che l’eletromagnetismo contiene delle forze che sono incredibili e dei segreti inimmaginabili…. molto spesso le risposte sono davanti agli occhi di tutti ma non ci siamo mai fermati a guardarle, ho letto che tanti stanno provando a riprodurre le invenzioni di inghina e che stanno studiando gli effetti ma poi nessuno pubblica quel che si nota dai test fatti, pochi scrivono cosa hanno notato ma bisogna capire che se vogliamo scoprire qualcosa bisogna che tutti noi uniamo le nostre forze e non che ci nascondiamo gli schemi per costruire l’ERIM o oltre macchine…….
    Voglio chiedervi di leggere questo articolo:

    http://www.mistic.it/misteri/castello-corallo.htm

    L’eletromagnetismo è stato sempre sottovalutato seccondo me perchè tutti danno per scontato che nessuno deve scoprire piu niente.
    Volevo chiedere a tutti voi se avete dei schemi tecnici da seguire per poter riprodurre le invenzioni di ighina, IL MIO LAVORO MI PORTA AD AVERE UNA BUONA CAPACITA’ DI REPERIRE MOLTE COMPONENTISTICHE E POI VOLEVO PUBBLICARE FOTO O FILMATI IN ALTA DEFINIZIONE DEI VARI TEST, QUESTO LO DICO PERCHE’ POSSO AVERE TRA LE MANI QUALSIASI TIPO DI VIDEOCAMERA O FOTOCAMERA IN HD VISTO CHE LE VENDO E QUINDI NON AVREI NESSUN PROLEMA A PRENDERE IN PRESTITO PER SCATTARE UNA FOTO…. SE VOLTETE AIUTARMI MOSTRATE DI PIU QUELLO CHE SAPETE O MANDATEMI UNA MAIL A: msnmanuel@hotmail.it. grazie a tutti voi

  153. Ste
    Mag 9, 2011

    Ciao a tutti, sto cercando “l’atomo magnetico”, il libro ovviamente, ma ho difficoltà a reperirlo. Potete aiutarmi?

  154. grazy
    Giu 4, 2011

    Ciao a tutti, anche io sto cercando “l’atomo magnetico”, e anche io ho difficoltà a reperirlo. Potete aiutarmi?

    Grazie ragazzi la mia mail grarr2@libero.it

  155. Giovanni borja
    Lug 8, 2011

    gion93@hotmail.it. Vorrei Acquistare l’e.r.i.m. Grazie mille.

  156. Macrì
    Lug 11, 2011

    Vorrei notizie sull’ERIM e sul suo costo.Grazie

  157. domenico
    Lug 11, 2011

    Ciao Macri’, ti ho inviato una mail privata

  158. Marco
    Lug 23, 2011

    Ciao,
    Domenico, ho ricevuto Venerdì mezzogiorno l’Erim che ho ordinato e l’ho posizionato subito sopra l’acquario che ho sala da pranzo orientato verso l’asse nord-sud.
    La notte l’ho posizionato su una mensola vicino al letto, ma ho avuto una nottata agitata…ma non so se sia dovuto al caldo o cosa…stasera vedro’ se si ripeterà..comunque mettendo i palmi all’altezza delle spirali verdi sento nei palmi delle mani formicolii e un maggior afflusso di sangue….
    Grazie .
    Marco Panzeri

  159. roberto
    Lug 24, 2011

    Ciao Domenico!ho visto che dici alle persone a cui vendi l’Erim di direzionarlo frontalmente al nord magnetico come ti avevo descritto io…hai avuto qualche risultato riguardo questo dato che lo fai posizionare come ti avevo accennato?

    Ora che è passato del tempo dalla scomparsa del tuo caro amico Alberto,volevo chiederti se dopo aver pubblicato il suo libro anonimo,”Pier Luigi Ighina profeta sconosciuto”avesse iniziato a pubblicare un secondo libro…ricordo menzionasse Alberto nel suo libro che se avesse avuto abbastanza successo ne avrebbe pubblicato un ulteriore con gli esperimenti spiegati nel particolare…
    sono arrivato troppo tardi purtroppo..altrimenti glielo avrei chiesto di persona.
    spero di avere una tua risposta..
    grazie, Roberto.

  160. domenico
    Lug 24, 2011

    Bene Marco, hai descritto sensazioni comuni a molti utenti, altre persone mi hanno segnalato un primo approccio “agitato”, pare che a volte succeda quando ERIM entra in un ambiente nuovo, tienimi informato, ti consiglio nel frattempo di tenere le porte interne di casa leggermente aperte, in maniera che l’ energia possa fluire facilmente.

  161. domenico
    Lug 24, 2011

    Caro Roberto, la tua segnalazione aveva solleticato la mia curiosita’ cosi’ ho fatto fare dei rilevamenti ad un radioestesista . Egli ha rilevato una effettiva migliore efficacia , una maggiore sensazione di presenza energetica, posizionandolo sull’ asse nord sud, cosi’ come quando ho provato a posizionare ERIM ad altezza di uomo. Per questo motivo io ora segnalo agli utenti queste sensazioni. Ti ringrazio per la segnalazione.

  162. Marco
    Ago 6, 2011

    ciao, io ho posizionato l’ERIM sull’asse nord sud in questa maniera
    SUD—–ERIM—–NORD

    ma leggendo il post di Domenico mi viene il dubbio se la posizione non è questa:

    E
    R
    SUD—– I ——-NORD
    M
    comunque non so se è merito dell’ERIM, io sono soggetto a lievi vertigini e giramenti di capo..ora da quando l’ho posizionato come ti ho detto poc’anzi ad altezza uomo nella stanza da letto non ho ancora avuto nessun capogiro…

  163. domenico
    Ago 7, 2011

    Di taglio sull’ asse Nord Sud, la prima posizione era corretta.

  164. Luigi
    Ago 7, 2011

    bene, sto terminando, approfittando delle ferie, di leggere il libro di Alberto su Gigi Ighina. E’ una porta aperta sui “segreti dell’universo” e trovo conferme sulle scoperte che sto portando avanti nella fisica quantistica. Alcune cose hanno un altro termine ma nella sostanza sono le medesime.
    Che grande anima Alberto. Ho un grande rimpianto di non averlo conosciuto personalmente, dato che sono faentino anch’io. Si vede che le cose devono capitare quando è il loro momento, non c’è altro da dire… E poi ho scoperto di conoscere bene la figlia, che è una bellissima persona. IL mondo è piccolo.
    Mese dopo mese scopro quanto sia meraviglioso il creato, e perfetto, e quanto energia che porta con se la più grande forza universale. Dice Ighina che anche le persone che ci fanno del male sono composte dalla stessa materia nostra: in realtà siamo sempre noi. Ecco qui il messaggio di un altra anima illuminata come Cristo che dice di amare anche il tuo nemico come te stesso. Insomma tutto si riconduce alla semplicità e alla purezza dell’anima, o dell’Essere, chiamatelo come volete ma credetemi. Più si entra in armonia con la Madre Terra e la NAtura e più ti senti particella attiva ed energetica di questo Universo e di ciò che viene chiamato Dio.
    Stiamo lavorando a dei progetti affascinanti, spero Domenico di poterti incontrare in Settembre e scambiare due chiacchere sulle reciproche esperienze.
    Un abbraccio a tutti e a Domenico in Particolare che ci permette di crescere attraverso questi strumenti di comunicazione e la sua passione.
    Luigi

  165. massimo
    Ago 25, 2011

    Sarei interessato anch’io all’acquisto di un Erim, grazie

  166. IANO
    Ago 28, 2011

    ciao Domenico,volevo sapere quali sono gli effetti di ERIM se posizionato in un punto della camera da letto…..NN ho ancora sentito nessuna testimonianza sui suoi effetti.

    ciao,grazie

  167. domenico
    Ago 28, 2011

    Ciao Iano, c’e’ un altro post in questo blog intitolato “Effetto ERIM” utile per approfondire, in questo commento allego copia di una e mail che mi ha mandato una persona che ha ricevuto ERIM di recente e che ne descrive le sensazioni: Buongiorno Domenico, volevo renderla partecipe delle prime osservazioni su Erim e chiederle se sono corrette.
    Nel giro di poche ore tutta la mia casa ha cambiato completamente il tipo di energia: mentre prima sentivo la presenza di energie di diverse frequenze localizzate in diverse posizioni, a seconda dell’origine (nodi o fasce geopatogene, elettrodomestici, prese di corrente, …), con Erim l’enegia è diventata uniforme in ogni angolo della casa, con un andamento spiraleggiante, mi sembra in senso destrorso. Non possiedo nessun tipo di strumento per la rilevazione di movimenti energetici, mi riferisco solo alle mie sensazioni e, perciò, non posso verificare se sia veramente così, come non posso verificare se si tratti di un’energia “buona” o meno. Posso solo osservare, nel tempo, che cosa accade; per il momento posso dire che
    • avvicinando le mani alle spirali verdi sento un gran formicolìo ed è come se progressivamente la mia frequenza vibratoria aumentasse a tal punto da non pecepirne più la vibrazione (come l’oscillazione di un pendolo a mano a mano che ci si avvicina al fulcro)
    • sento una sensibile espansione del plesso solare in tutto il raggo d’azione di Erim, che aumenta avvicinandomi ad esso
    • mi sembra che il processo vegetativo delle piante venga accelerato
    • l’aria in casa sembra più pulita
    • e …, cosa fantastica, quando sto al pc non sento più quelle sgradevoli sensazioni di non riuscire a concentrarmi, irritazione, pressione al plesso, indolenzimento alla tiroide e svuotamento energetico.
    Sto sperimentando l’azione di Erim su cibi, sull’acqua, su prodotti per la salute e per la cura del corpo e sui cristalli e mi sembra che tutto si uniformi al tipo di energia che sento in casa. Mi sembra che Erim non ami la plastica, che fa come da barriera alla sua azione sui prodotti che gli avvicino. Quando è possibile, lo espongo all’aria aperta per un po’ di tempo affichè si ricarichi il più possibile.
    Le vorrei anche chiedere:
    • la distanza di un metro da pc e televisore, si intende ad apparecchi accesi o anche spenti?
    • Per quanto tempo è consigliabile lasciare i prodotti vicino alle spirali verdi per energizzarli? (Credo che sia solo un’accelerazione del processo, perchè mi sembra che ogni cosa presente in casa, anche all’interno dei mobili, dopo un tempo si uniformi energeticamente al resto).
    Ultima cosa, vorrei sapere se è ancora possibile effettuare una prova del “letto della salute”.
    La voglio ringraziare per la sua discrezione ed onestà nel proporre il prodotto; mi sembra, tra i tanti acquisti che si fanno, con aspettative che non sempre vengono corrisposte, che Erim rappresenti veramente una marcia in più!
    Grazie ancora C.

  168. massimo
    Set 3, 2011

    Dato che non ho ricevuto riscontro, potrei almeno ricevere un prospetto informativo? grazie

  169. massimo
    Set 5, 2011

    Grazie Domenico per la gentile risposta che ho nel frattempo ricevuto. Massimo.

  170. mauro
    Set 8, 2011

    ciao Domenico siamo diversi amici interessati alla costruzione della volvola antisismica del prof. Ighina.E possibile partecipare alla costruzione o vedere qualcosa di realizzato.Gradiremo anche sapere gli eventuali costi del progetto.

  171. domenico
    Set 8, 2011

    E’ possibile che voi la costruiate ed io vi dia dei consigli. E’ possibille vedere qualcosa di realizzato, è possibile acquistare la valvola gia’ fatta da me. Qui’ tutto è possibile

  172. Enzo
    Gen 11, 2012

    Ciao Domenico, mi sono avvicinato da poco a Ignina. ho visto suoi filmati su you tube e letto qualcosa su alcuni siti. Mi piacerebbe poter leggere il suo libro L’atomo magnetico e avere quante più informazioni possibili. inoltre sono interessato all’acquisto di erim… se mi puoi contattare.

    Grazie
    Enzo

    • domenico
      Gen 11, 2012

      Ciao , puoi imnviarmi unna email a altrascienza@gmail.com e avrai tutte le risposte sull’ argomento, grazie

      • Enzo
        Gen 11, 2012

        ok grazie mille della tua disponibilità.

        a presto

        Enzo

  173. Pierluigi
    Gen 25, 2012

    salve a tutti….qualcuno potrebbe aiutarmi a reperire il libro di pier luigi ighina? (L’atomo magnetico) non riesco a reperirlo da nessuna parte…poi un altra domanda…perchè e stato ristampato 3 volte? cambia qualcosa da ristampa a ristampa ? e un altra cosa ancora : nel libro ci sono cascoli, misire e spiegazioni per riprodurre gli stessi esperimenti? grazie in anticipo..auguro un buon proseguimento di giornata a tutti

  174. Ivygs
    Gen 27, 2012

    Ciao Domenico,

    sto cercando di studiare il più possibile su Erim e vorrei soltanto, per ora, provare a costruirne le spirali.

    Ho già l’alluminio ma volevo, sempre che tu possa darmi indicazioni, avere un aiuto su quale metodo consigli per costruirle fisicamente e per ottenere una certa precisione nella forma. Potresti aiutarmi?

    Grazie comunque e complimenti per il sito.
    Ivgys

  175. Fabrizio
    Gen 28, 2012

    ciao domenico, avrei bisogno di molte informazioni, sono molto incuriosito dalle invenzioni di Ighina, ti ho mandato una email all’indirizzo altrascienza@gmail.com spero sia l’indirizzo corretto. Fammi sapere se hai ricevuto la mia email. Un grazie in anticipo

  176. Matteo
    Mag 2, 2012

    Domenico produci ancora ERIM? Se si vorrei averne uno, grazie

  177. Matteo
    Mag 2, 2012

    Il libro di ighina è introvabile, la casa non lo produce più, chi sa come posso trovarlo?

  178. Laura
    Mag 25, 2012

    Come posso procurarmi un ERIM? io non sono in grado di costruirlo.
    Chi mi può aiutare?

  179. Mario G.
    Giu 27, 2012

    Ciao Domenico, dopo sole due settimane di prova con l’ERIM , ho abbastanza dati (che io da ignorante giudico a dir poco straordinari) per inviarti un primo resoconto:
    – dopo due giorni mi sono trovato un meraviglioso ed enorme arcobaleno circolare sopra casa, tanto grande che mi sono perfino spaventato quando l’ho visto!
    – tenendo l’ERIM in camera con la finestra aperta, mi è capitato varie volte di svegliarmi particolarmente elettrizzato e più vivace del solito come se nella
    notte fossi stato collegato ad un caricabatterie tanto per dirla facile facile
    – già per ben due volte, quando il tempo è passato da sereno a nuvoloso, sopra la mia casa il cielo non si è mai chiuso completamente, rimanendo l’unico
    spiraglio di azzurro, la cosa è capitata di sera, altrimenti avrei fatto le foto. (le foto dell’arcobaleno invece te le ho inviate)
    – mia moglie mi ha avvertito che da quando le ho messo lo strumentino in camera fa un sacco di incubi, dormendo pochissimo, da pochi giorni invece mi dice
    che si sente come più serena, dorme meglio come non ha mai dormito finora..
    – vicino all’ERIM ho sempre tenuto una piantina malata che avevo, faceva foglie gialle e pensavamo di cambiarla di vaso. dopo due settimane sembra guarita
    e sono spuntati un sacco di nuovi germogli verdi.
    – la parte più “difficile” per noi è stato sentire l’aria fresca vicino alle spirali verdi , all’inizio mi sembrava di sentirla poi per una decina di giorni non l’ho più sentita, se non vagamente dalle spirali azzurre, poi da ieri la sto sentendo nuovamente, dalle spirali verdi, e stavolta la sensazione è decisamente più “forte” e l’ha sentita anche un mio amico che non sapeva nulla dello strumento.
    Non c’è che dire, l’ERIM funziona alla grande!
    Sembra amplificare un segnale energetico benefico che si ripercuote positivamente su di noi e in particolare è sentito sensibilmente anche dalle piante. Grazie mille! a presto
    Mario

  180. Mario G.
    Giu 27, 2012

    PS : collegare poi l’energia solare vitale (riflessa poi dalla terra) + i 7 colori dell’arcobaleno al cosiddetto “prana” e ai 7 “chakra” del corpo umano mi sembra poi immediato…:-)

  181. Fodera Ezio Alessandro
    Lug 18, 2012

    Ciao Domenico, da molti mesi mi sto appassionando a Ighina e W. Reich e ne sto approfondendo gli studi, sopratutto quest’ultimo, volevo innanzitutto farti i complimenti per il sito e poi chiederti informazioni relative ai costi dell’erim in quanto sarei interessato all’acquisto. 🙂

    Ho mandato una copia di questo messaggio all’indirizzo citato sopra
    (altrascienza@gmail.com)

    A presto. ^_^

  182. simone
    Nov 8, 2012

    Ciao Domenico,sono un grande estimatore di Ighina,e volevo farvi i complimenti per il sito!inoltre sarei interessato all’erim.Potresti contattarmi per maggiori informazioni?grazie Simone!

  183. Amalia
    Dic 12, 2012

    Caro Domenico sono sempre più convinta di aver fatto un ottimo acquisto, anche io quando avvicino le mani alle spirali verdi avverto un formicolio che poi prende la schiena e soprattutto tutta la colonna vertebrale. Ho provato anche a dipingere e in realtà sarei stata in piedi tutta la notte ma purtroppo di mattina vado al lavoro e quindi ..Non so se l’ispirazione che in questi giorni mi prende è dovuta o no all’Erim ma mi sento un vulcano..è una sensazione bellissima. Grazie

  184. davide
    Gen 30, 2013

    vorrei sapere come acquistare il dispositivo erim

  185. Markos
    Ott 24, 2013

    Ciao a tutti! Ho appena ricevuto ERIM e lo sto testando.
    Appena e se avrò news le posterò qui!

  186. Michele
    Gen 5, 2014

    Erim va costruit per se o per donarlo se no nella migloore delle ipotesi non funziona, a maggior ragione.

    • domenico
      Gen 6, 2014

      Michele! E” il sei gennaio, quasi quasi ne approfitto pure io, me lo fai un bel dono? Un ERIM, ti sarei tanto ,tanto grato! Scrivimi che ti invio i dati per la spedizione!Mi raccomando però…a GRATIS!

  187. sandra
    Gen 5, 2014

    Grande Michele!! Io non sono capace a farmelo, me lo costruisci e regali uno? Per favore!!

  188. michele
    Gen 9, 2014

    ascolta Sandra non e che verresti un parente un amico disposto a mettersi in contatto con me per ricevere le istruzioni necessarie alla realizzazione di un ottimo erim , Pierluigi Ighina lo ha definito un dono per l’umanità e tale deve essere e divenire e non una facile speculazione per inventori del momento.
    scusa per la scrittura vocale pace e bene

  189. Gianfranco
    Feb 12, 2014

    Mi sto interessando anche io agli studi di Ighina e mi ha colpito molto il fatto che Scienza e Religione potessero andare d’accordo.
    Penso che Ighina abbia creato delle macchina che riescono a produrre quei miracoli che gli Apostoli e Gesù riuscirono a compiere grazie alla loro fede. Forse unendoci potremo evitare i disastri che si stanno verificando nel mondo ad incominciare dagli effetti che anche oggi si stanno provocando dalla centrale nucleare di Fukushima.
    il mio indirizzo è gabriele19904@alice.it
    Spero di avere tue notizie.
    Gianfranco

    • domenico
      Feb 13, 2014

      Ciao G. ti ho scitto

  190. sandra
    Feb 23, 2014

    Caro Michele, mi sa che giudichi senza sapere,certo…poi metti tutto a posto pontificando pace e bene.
    Visto che non posso permettermelo perchè non ho lavoro ERIM mi è stato regalato. Indovina da chi?

  191. Daniele
    Giu 7, 2014

    Ciao Domenico. Innanzitutto ti faccio i complimenti per il tuo splendido blog. Gli studi di Ighina e ancor prima di Lakhovsky & company sono veramente affascinanti e profondi. Pensa che mi sono avvicinato a questa materia per caso, mi occupo di sicurezza nei luoghi di lavoro e ci sono arrivato partendo dai CEM (campi-elettromagnetici).
    Sono alla ricerca di un dispositivo per ‘neutralizzare’ o addolcire i nodi di hartmann nella mia abitazione posta in prossimità anche di numerosi corsi d’acqua sotterranei.
    Leggendo i post ho colto la validità dell’ERIM.
    Mi confermi che potrei trarne un giovamento ? Considera che la mia abitazione si sviluppa su un garage a piano terra di circa 80 mq e da 2 piani sovrastanti, inoltre come per magia il posto auto coincide proprio sotto la camera matrimonia.
    Attendo un tuo parere in merito, e di quanti ERIM avrei bisogno. Colgo l’occasione per segnalarti un prodotto, un biorisonatore, (che forse conosci già…) che dopo lunghe ricerche ritengo sia valido per questo tipo di problemi.
    http://www.rayonex.it/prodotti-per-la-creazione-di-biocampi/duplex-iii-and-iv-rayonators#modal_close
    Attendo tuo gentile riscontro, anche per l’acquisto degli ERIM. Un cordiale saluto.

  192. FRANCESCO A.
    Ago 12, 2015

    Scusa Domenico potresti inviarmi a questo indirizzo mail le istruzioni per costruire un erim Grazie

    • domenico
      Ago 13, 2015

      No, non scrivo come si fa ERIM, se vuoi possiamo sentirci

  193. grazia maria
    Nov 1, 2015

    o.k.

    • domenico
      Nov 1, 2015

      Maria, ok cosa?

  194. Luigi Antonucci
    Set 6, 2018

    Le faccio i complimenti per il blog, molto bello e pieno di spunti di riflessione.
    Vorrei sapere se fosse ancora disponibile 1 erim, può contattarmi alla mail che ho inserito.

  195. Elisabetta Laurenti
    Set 15, 2018

    Buongiorno,
    vi scrivo perchè molto interessata a sapere come acquistare un E.R.I.M. affidabile e non così costoso come quello in vendita su Amazon.
    Se potete indirizzarmi ve ne sarei molto grata.
    Buone cose a tutti.

    • domenico
      Set 30, 2018

      Buongiorno, scriva una email all’ indirizzo evidenziato a destra. Fra l’ altro ERIM va acquistato con contatto diretto al realizzatore, non sul mercato

Trackbacks/Pingbacks

  1. Storie di ORB e di altre confortanti entita’ | Cambiare se stessi per cambiare il mondo. - [...] sera ho pensato di posizionare degli strumenti che l’ energia la attirano e la ricompongono. E.R.I.M. Ed Elios. Gli…

Rispondi a Fodera Ezio Alessandro Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*