La Macchina di Geronimo

 

Geronimo_(Guiyatle),_Apache
Dorate le lancette, lucidato il pad, resettato il pozzo dei desideri.
La macchina è pronta. Brilla.
Ho un baffo nero di vernice , sotto quel baffo , rido…
La mitica Hieronymus machine in versione italiana ha visto la luce nel giro di sei mesi, un gruppo di tenaci avventurieri ha concluso la missione.
Del resto la avevamo desiderata, vista pronta nei sogni, ed ora è lì.

La macchina di Geronimo, nel suo brevetto americano n. 2.482.773 del 1949 depositato da Thomas Galen Hieronymus non è roba da indiani…ma…allora, l’ immagine in testa all’ articolo? Che ci sta a fare? Serve solo a confondere le idee ?
No, l’ espressione di Geronimo , il grande capo indiano, è la stessa manifestata dalla mia anziana madre, quando le ho spiegato cosa mi accingevo a fare. Guardate lo  sgomento, stupore, rassegnazione, splendore !!
Del resto, chi può credere che esista un marchingegno progettato per guarire l’ inguaribile, trovare l’ introvabile, sondare l’ insondabile?
Eppure la macchina è una realtà da decenni, conosciuta sin troppo bene da chi frequenta assiduamente i tortuosi meandri della scienza di confine, essa nasce come strumento captatore, modulatore di una energia chiamata eloptica , questa energia sarebbe presente in ogni tipo di materia e in tutti gli organi viventi e di ogni materia la macchina è in grado di regolarne l’ intensità ed il flusso, resettando, armonizzando, riequilibrando, sistemando….guarendo?
Essa sembra, a prima vista, una innocua valigetta , ma una volta aperta svela studiati dispositivi, modulatori, led, scale graduate, che invitano lo sperimentatore ad iniziare una esperienza entusiasmante e a salire, svelto, sui primi gradini della consapevolezza.
Piante, animali, esseri viventi di ogni genere sono stati trattati con la macchina che possiede caratteristiche radioniche e quantistiche, fu sperimentata a lungo in quei decenni e molte furono le testimonianze positive di pazienti e dottori che la utilizzarono.
L’ inventore per anni raccolse quote e dati sulla sua esperienza nell’ uso della macchina e li ordinò in un Manuale per manipolare l’ energia eloptica, scritto in un inglese criptico ,con slang e termini a volte impossibili a tradursi , forse un codice segreto che verrà presto svelato con l’ ausilio , con il riscontro della macchina a confermare ipotesi, supposizioni.
Questa invenzione straordinaria è stata meglio descritta in un altro articolo , rimando li chi vuol approfondire.
Il presente post vuole essere un ringraziamento a tutti quelli che hanno collaborato alla realizzazione della Macchina di Geronimo, Denis e Federico, a tutti quelli che hanno partecipato alla traduzione dei due manuali, il primo che descrive il corretto modo per manipolare l’ energia eloptica e il secondo più specifico per l’ uso della invenzione di Thomas Galen Hieronymus.
Parlo dei Mitici traduttori del Manuale per uso della energia eloptica : Massimo, Daniele, Giovanni, Gian Luca, Marco, da ogni parte di Italia, dalla Inghilterra, si sono offerti di aiutare rispondendo all’ invito partito da cambioilmondo.it.
Grazie amici, di avere risposto all’ appello… di non avere fatto gli indiani.
image001

Un ringraziamento particolare a mia Madre, da sempre osservo il suo sguardo da Geronimo prima di buttarmi a capofitto nell’ ennesima avventura.

Chi desiderasse altre info sulla straordinaria Macchina di Geronimo puo’ lasciare un commento oppure scrivere una email all’ indirizzo evidenziato a destra.

6 Comments

  1. Gianluca
    Nov 30, 2013

    Invece ringrazio io Domenico per ottimi motivi:
    -mi ha fatto conoscere Gigi (Pier Luigi Ighina) , Alberto il collaboratore di Gigi , e consiglio agli affezionati di cambioilmondo di prendere e leggere il libro “Pier Luigi Ighina profeta sconosciuto” vi farà conoscere sotto un’altra ottica i nostri “eroi”.
    -ogni post di Domenico mi intriga sempre e mi rende parte di un mondo che non sembra reale a un primo sguardo, ma che in realtà è molto più vero e saggio di quello che siamo abituati a vedere e che crediamo di conoscere.
    Sono uno dei traduttori, non chiederó niente a Domenico perchè lui molto tempo fa si era offerto di risolvere dubbi sulla realizzazione della valvola antisismica di Gigi (devo ancora farla ma precedenza al mio bambino per ora!!), e nemmeno mi conosceva. Questo è il minimo che potessi fare per lui. E ringrazio tutti gli altri traduttori

  2. Giovanni
    Dic 1, 2013

    Se ti serve una cavia per sperimentarla sono disponibile !!!

  3. walter casaburi
    Dic 2, 2013

    Appena realizzi le altre macchine sono sempre disponibile per la sperimentazione con i miei clienti come gia’ anticipato per telefono. Buona giornata

  4. ettore
    Dic 3, 2014

    Buongirono a tutti, non è che rendete disponibili le istruzioni per l’autocostruzione ?
    Più macchine ci sono, più dati si raccolgono, parola di un anziano radionico.

  5. Stefano
    Giu 30, 2019

    si può comprare la macchina? se si dove? grazie

    • domenico
      Lug 2, 2019

      No. A mio sapere la macchina originale non viene più prodotta .

Rispondi a Giovanni Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*