La vita è adesso.

 

Se mi chiedessero cosa penso del cambiamento che dovrebbe portare con se l’ era dell’ Acquario, data per imminente, il 21-12-2012,direi che per quanto mi riguarda questo è passato dalle mie parti con notevole anticipo.
Senza curarmi di quale era il periodo in cui stavo trascorrendo la mia parentesi terrena, mi sono occupato di cambiare il mondo sin da quando ero bambino,certo, con alterne fortune,in campi di battaglia che mi hanno visto spesso perdente ma mai domo.
Ero solo.
Nessuno con cui condividere, discutere, confrontare: il vuoto totale, anche quando grazie ad un successo, la gioia mi scoppiava nel cuore. A chi telefonare?
La Vita mi preparava delle sorprese.
A partire dal 2009 iniziarono ad arrivare i compagni di battaglia, grazie a Dio, a internet e alla mia caparbia insistenza nello scrivere post sgrammaticati, la mia agenda inizio’ ad infittirsi di contatti, il mio tempo ad arricchirsi di parole nuove, e “tornarono” tutti gli amici miei.
Da solo avevo fatto del mio meglio, ma quando si aggiunse il primo compagno di avventure, feci, in termini di qualità’, dieci volte di più, quando si aggiunse il secondo realizzammo cento volte tanto, al terzo compagno mi resi conto che la nostra forza poteva essere positivamente devastante.
Nel corso del 2011 una ulteriore svolta, non so se sia grazie all’avvento dell’ era dell’ Acquario, ma questo nuovo, esaltante effetto, ha via via attirato a me persone sempre più conformate al mio essere, ed i risultati hanno dato a tutti noi un senso di appagamento unito alla volontà di proseguire sulla buona strada.
Certo, qualcuno di questi fratelli l’ ho perso, anche fra le persone che si pensano  evolute, di ampie vedute, puo’ insinuarsi l’ invidia, l’ ego, la gelosia, qualcun’ altro ha finito la sua esperienza terrena e ci aiuta da un altra dimensione.
Noi si prosegue, la vita è adesso, e abbiamo cose incredibili da fare.



valvola antisismica di Ighina Marconi istallata in provincia di Frosinone

Denis lo ha mandato il cielo

Cielo sopra la valvola istallata a Cesena, notare le strane tracce di colore fra le nubi.

3 Comments

  1. vincenzo
    Dic 4, 2011

    Ogni tanto qualcuno lo dimerntichi…ma ti voglio un gran bene lo stesso. Felicitazioni per il nuovo blog, il mio Gizio dice che andrà meglio del precedente. Stai facendo un gran lavoro amico mio, mi sento privilegiato a far parte della tua comitiva e spero di far ancora tanta strada insieme.

  2. domenico
    Dic 14, 2011

    Ciao Vecchio Borbottone, ho ascoltato una canzone che ti rappresenta in pieno. Si intitola “Il libro del mondo” di David van De Sfross. Stampati anche la traduzione in italiano ( la canzone è in dialetto del Nord)E’ BE-LLI-SSI-MAAAAA

  3. Alex
    Ago 9, 2017

    Buona sera

    Vi prego di comunicare la sua disponibilità per fare più Valvole antisismica

    grazie

    cordiali saluti
    Alex
    tel.0040722328046

Rispondi a Alex Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*