Ma quale free energy? Il QEG non funziona.

gufo

 

Il generatore QEG è un millantato strumento autocostruibile per creare energia libera. Viene descritto come una scoperta sensazionale che una volta attivata con la energia elettrica tradizionale riesce a rendere dieci volte tanto entrando in overunity, cioè sostenendosi da solo.
Lo ha lanciato un sedicente gruppo americano spacciandolo per un brevetto modificato dell’ onnipresente Nikola Tesla.
In Italia ne ha quasi parlato bene persino Camillo Urbani, un fisico apprezzato nell’ ambiente internet/new age. Link a fondo articolo.
All’ inizio pareva fosse una manovra interessante in quanto nessuno chiedeva in cambio denaro per queste informazioni . All’ inizio.
Come è d’uso e tradizione a cambioilmondo.it, invece di girarci intorno e parlottarne senza soluzione di causa, abbiamo partecipato, promosso, organizzato, un gruppo di esperti in vari settori ed il QEG andiamo a realizzare.
Sin dall’ inizio i dubbi non sono mancati.
Il materiale per la costruzione sembra quasi introvabile, il costo quasi inavvicinabile, la costruzione quasi impossibile.
Quasi.
Essendo che i dubbi sin dall’ inizio non sono mancati anche il fatto che tutto sia “quasi” impossibile ma non del tutto, rientra nella categoria dei dubbi amletici.
Nel gruppo di cambioilmondo.it ci sono elettronici, fisici, meccanici, esperti nel campo della fisica quantistica , ma anche allevatori, impiegati, maestri, falegnami, pensionati.
Siamo in contatto con un altro gruppo italiano, anche esso formato da ingegneri, periti elettronici, meccanici….ecc…
La notizia, la mazzata, la ammissione, arriva fresca fresca, candida, dal sito stesso che ha divulgato l’ informazione :
i sessanta QEG costruiti nel mondo non funzionano. Link a fondo articolo.
Quindi? Che fare? Abbandonare il progetto dopo un tale investimento? Credere a queste informazioni o ritenerle false affermazioni del potere occulto in fase di opera di disinformazione?
Un consiglio: state tutti fermi con il QEG, non alimentate il conto corrente di eventuali approfittatori. Il gruppo di cambioilmondo.it ha deciso di proseguire, costruiremo questo caspita di generatore, e vi diremo chiaro e tondo che non funziona, oppure pubblicheremo una lista per le prenotazioni.
Costi quel che costi.

 

Camillo Urbani Introduzione alla teoria del QEG

Hope Girl, i sessanta QEG non funzionano

Parlo del QEG anche quì e poi anche quì

 

 

Ringrazio Massimo R. responsabile alla logistica ed alla ricerca del progetto per le informazioni.

 

 

 

10 Comments

  1. Federico
    Gen 8, 2015

    Ciao a tutto il gruppo di ricerca!
    Vorrei farvi una domanda, visto che io sono solo uno spettatore e voi coloro che attivamente lavorano al progetto del generatore QEG.
    Al momento siete CERTI che neanche uno dei video messi in rete sia vero? avete avuto qualche contatto con chi ha messo il video e siete andati di persona a vederlo? ( sarebbe molto utile ai fini della vostra ricerca) per lo meno avreste la certezza del suo reale funzionamento nonostante i vostri tentativi scoraggianti. se servisse, mettete il costo di un viaggio in tale posto e vediamo se con una colletta generale riusciamo a ricavare il viaggio per una persona da voi fidata.
    Una volta raggiunto l’obbiettivo dell’ipotetico funzionamento di tale macchinario il vostro cuore saprà resistere alle lusinghe del dio denaro ? e concedere al mondo ogni singolo dettaglio del vostro operato senza veli?

    • domenico
      Gen 8, 2015

      Ciao Federico, al momento siamo CERTI che NESSUNO dei divulgatori dei video sul QEG RISPONDE ALLE NOSTRE RICHIESTE DI CONTATTO, ma proprio nessuno.
      La nostra intenzione era proprio quella di andare sul posto a vedere il generatore in funzione.
      Aggiungo anche che l’unica cosa certa è che per 4000 dollari ti vendono il gruppo statore avvolto con relativo rotore, dove però scrivono a chiare lettere che ” al momento” il COP è inferiore a 1!!!!!!!! Il COP inferiore a 1 vuol dire che non funziona,senza tante balle.
      Quindi occhio alla penna!
      Ecco il link ad un forum dove se ne parla :
      http://www.energeticambiente.it/free-energy-z-p-e/14759364-qeg-tesla-quantum-energetic-generator-manuale-italiano-4.html#post119585653

  2. Federico
    Gen 9, 2015

    Quindi aspettiamo quest’ultimo riscontro della nostra penisola, vi auguro il meglio, ma probabilmente siamo ancora con l’enel perchè non siamo capaci di offrire le tecnologie al mondo perchè ne vogliamo trarre un certo tipo di beneficio altrimenti il progetto del QEG ” se funzionante” sarebbe già partito con tutti i dati completi per la costruzione o per lo meno i calcoli matematici per la risultante finale…apriamo il nostro cuore al mondo e il mondo ci risponderà come può.

  3. Federico
    Gen 9, 2015

    Al di là di questo argomento, AMO il tuo sito internet, quì, proprio stasera ho scoperto IGHINA…. penso che passerò molte ore tra le pagine di cambioilmondo.
    Grazie

  4. beppe
    Gen 9, 2015

    Anche io amo questo cazzuto sito
    Beppe

  5. Claudio
    Mar 30, 2016

    buon giorno a tutti
    in conclusione questo geq funziona ?lo avete costruito ?
    io sarei interessato a pertecipare alla costruzione avendo a disposizione alcuni macchinari per produrlo .
    attendo risposta
    saluti
    Claudio

  6. franco
    Apr 3, 2017

    il manuale tradotto in italiano è buono , è buono pure come descrizione si capisce bene , ma poi quando incominci a vedere i 4 avvolgimenti sul toroidale di cui due ad alta tensione e gli altri 2 in BT allora incominci a capire che sotto c’ è qualche cosa che non va.
    figuriamoci poi con le risonanze cosa esce fuori .
    il gruppo di torino mi pare che ci sta tribolando a ricostruire tutta la alta tensione con pericolo di morte.
    ma ricostruire la AT devi avere mooolta esperienza altrimenti diventa come una padellata di patate fritte .

  7. franco
    Giu 20, 2017

    il qeg costruito a Terni ha funzionato bene con il solo avvolgimento di bassa tensione , ma rimane il grosso fastidio della controcoppia.
    oggi dopo 8 mesi di altra sperimentazione si riesce a capire come fare per pilotarlo a favore del trascinatore.
    il QEG diventa un generatore asincrono bifase tipo rotoverter con doppi avvolgimenti in contrasto e risonanti .
    mi piacerebbe scambiare delle importanti considerazioni con qualcuno di voi che abbia almeno le basi sulla elettricità.

  8. Buy serpina online
    Apr 8, 2020

    I think that is among the most vital info for me.
    And i am satisfied reading your article. But want to commentary on few basic issues, The website taste is wonderful, the articles is in reality great :
    D. Just right job, cheers

    • domenico
      Apr 19, 2020

      sorry but your comment seems very spam

Trackbacks/Pingbacks

  1. QEG Tesla quantum energetic generator MANUALE ITALIANO - Pagina 4 - […] che " al momento" il COP è inferiore a 1!!!!!!!! Poi ho trovato un interessante articolo .... Ma quale…

Rispondi a franco Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*