Odio novembre, ovvero: perchè ho iniziato a fare i cinque tibetani.

Ho sempre mal sopportato le foglie marce ammucchiate per strada,gli ombrelli che scordo infilati nei cestini dei bar, la pioggerella che cade fessa, le caldarroste che costano come un ingresso al cinema che costa come un cartoccio di caldarroste.
Chi ha avuto l’ idea i infilare la commenmorazione dei defunti in novembre? Non poteva avere idea migliore, triste , buio, negativo novembre.
In questo mese puntualmente mi accorgo degli anni che passano, dei figli che crescono, delle tasse che aumentano. Costantemente mazzolato da questo cattivo di novembre ogni anno escogito qualcosa per uscirne indenne : un cambiamento, una strategia per traghettare il mio spirito…ops…meglio di no, un piano per volare alto sopra novembre ed arrivare, indenne, al piu’ luminoso dicembre,con la serafica calma del Buddha.
E’ così che per darmi una botta di vitalità nel funereo novembre in questo autunno 2012, ho adottato I cinque tibetani, che non sono una masnada di bambini nati all’ ombra dell’ Himalaja ma una serie di brevi , semplici esercizi, antichi come Matusalemme, tramandati dai monaci all’ ombra del tetto del mondo, fatti apposta per RIMANERE GIOVANI.
Non sono bischerate , come direbbero Leonardo da Vinci ed il mio professore di Firenze, provateli, vi accorgerete che essi sono l’ antidoto adatto non solo al mese di novembre, ma a tutta una serie di periodi bui e traditori che capitano nella vita.
I cinque tibetani sono riti di una semplicità estrema che si possono fare a qualsiasi età e che RIATTIVANO I VORTICI DEI NOSTRI CHAKRA, bloccati dalla inattività, dai problemi, dalle caldarroste, da novembre.
Avete mai visto un monaco tibetano acciaccato, malmesso?
I cinque tibetani, un manualetto breve breve che spesso viene dato in omaggio acquistando altri libri, E’ GRATUITO IN RETE IN FILE PDF CLICCATE QUI’,  e ve lo potrete leggere, scaricare, stampare, regalare, senza cacciare un euro. In rete vi ho trovato anche un video, dove una ragazza esegue i cinque riti,  lo trovate qui’
Che aspettate? Pussa via, novembre…

Segnalato da Mario, che ringrazio.

1 Comment

  1. EDO
    Nov 11, 2012

    Avevo visto in un programma presentato, mi pare, da Mammuccari, una aitante signora ottantaduenne fare esercizi ginnici notevoli, e quando le chiesero quale era il suo segreto disse che praticava tutti i giorni i 5 riti tibetani, ora il caso me li ripropone , credo sia il momento di provare, grazie Domenico

Rispondi a EDO Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*