Sicilia senza Valvola dei terremoti di Ighina

d

Nella scorsa notte una serie di   scosse di terremoto si sono verificate  in Sicilia, la più forte di magnitudo 4,8 , alle due e trentaquattro a due km dal comune di Santa Maria di Licodia , in provincia di Catania . Il sisma e’ stato avvertito anche a Messina e Ragusa . Ci sono stati danni alla chiesa di Santa Maria di Licodia, crollo di cornicioni ma , a quanto pare , nessun danno strutturale .Grazie a Dio. 40 persone al pronto soccorso per ferite lievi . La Sicilia , con l’Etna , è una delle regioni a maggiore rischio sismico d’ Italia , ma e’ anche ormai una delle poche a non essere dotata della nostra Valvola dei terremoti di Ighina , presente in tutta La nazione  in 60 esemplari . Visto i precedenti e quindi l’ evidente efficacia del nostro strumento , da ora in avanti il responsabile di questo sito , ad ogni sisma, invierà un messaggio al Sindaco del paese colpito , segnalando la valvola dei terremoti .

Prima o poi qualcuno coraggioso lo troveremo .  Per info sulla Valvola dei terremoti scrivi una email all’ indirizzo evidenziato a destra

1 Comment

  1. Giovanni Negretto
    Ott 12, 2018

    Caro Domenico,
    Davvero impressionanti le evidenze dei risultati della Valvola dei terremoti!
    Per mia conoscenza ed osservazione sono piu’ di 8 anni di presenza sempre maggiore sul territorio nazionale!
    La tua persistenza e tenacita’ gia’ offre una alternativa efficace agli effetti dei terremoti!
    Sicuramente e’ un dato di fatto la diffusione sempre maggiore della Valvola dei terremoti!
    Grazie per il tuo operato e duro lavoro al servizio della comunita’!
    Saluti Codiali
    Giovanni Negretto

Rispondi a Giovanni Negretto Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*