Effetto Ighina 1

Effetto Ighina 1

Che roba è ? Diranno i più passando da cambioilmondo.it, ed hanno ragione , del resto per spiegare l’ effetto di uno strumento non c’è cosa migliore che postare la foto, vale più di mille parole. In questa immagine, che mi ha mandato il Guardiano di una valvola antisismica della zona di Bologna, vedete un  effetto dell’ energia che in costante scambio fra il Sole e la Terra, all’ interno dello strumento piantato nel terreno, la neve, che si era accumulata per 30 cm. si è sciolta  quasi subito. Inspiegabilmente. Che dire poi di questa altra immagine. che segue? Questa istallazione mobile  ora nella zaona di Piacenza  ha origine una valvola antisismica, ma in questo caso lo strumento è stato messo in rotazione fuori terra. Ci sono effetti...

Il timone di Ighina

Quella che segue è la testimonianza di un uomo che in giovane età ebbe l’ opportunità di conoscere Pier Luigi Ighina, di partecipare ad alcuni esperimenti e di ascoltarne gli insegnamenti. Ighina,l’eccentrico inventore di Imola, che sapeva far piovere, fermava i terremoti, manipolava la materia, senza interessarsi troppo della scienza ufficiale che non digeriva i suoi metodi, incuriosi’ anche quel ragazzo che si trovo’ a passare dalle parti di via Romeo Galli, dove era il laboratorio dell’ inventore allievo di Guglielmo Marconi. In seguito G. (lo chiameremo cosi’) parti’ per il mondo, ne giro’ una buona parte, tuttora vive in Messico e credo che dovunque sia stato abbia portato un po’ di quella energia. Sono...

Pier Luigi Ighina, “Il terremoto si è fermato a Imola.”

Pierluigi Ighina (1908-2004) era un genio che nella sua lunga vita invento’ tutta una serie di strumenti, macchine, dispositivi che avrebbero potuto cambiare il mondo. Dalla scoperta dell’atomo magnetico, individuato con un microscopio atomico di sua invenzione, alla elica per controllare il clima,dal monopolo magnetico agli esperimenti per manipolare la materia e tanti altri utili per preservare la salute, effettuare la fusione di metalli a distanza , sfruttare una energia rivoluzionaria. Un piccolo Leonardo Da Vinci? Si’, ma solo perche’ era alto un metro e cinquantotto. Ad Imola,dove risiedeva, invento’ ed installo’ anche una valvola antisismica. Fu’ proposta a varie autorita’ che non credettero al suo...