Monopolio del monopolo

“In questo paese ormai oscenamente bipolare, ci mancherebbe che si parlasse ancora di monopolo.” (D. Caputo’) Cento anni fa vi erano già ricercatori che ipotizzavano il monopolo , ossia l’eventuale, auspicabile esistenza di un polo magnetico pur in assenza o separazione dell’ altro. E a che servirebbe un monopolo? Seppur l’ articolo possa apparire a tratti sibillino non intendiamo occuparci di politica moderna, dove il monopolo spaventa i tenutari del monopolio, a causa di evidenti sconvolgimenti che un idea, seppur giusta , sensata , condivisa, potrebbe portare nel campo dell’ amministrazione dei popoli, dove sembra impossibile gestire il meccanismo pubblico senza contrapporsi ad un polo differente, criticandolo, interrompendolo,...