Il timone di Ighina

Quella che segue è la testimonianza di un uomo che in giovane età ebbe l’ opportunità di conoscere Pier Luigi Ighina, di partecipare ad alcuni esperimenti e di ascoltarne gli insegnamenti. Ighina,l’eccentrico inventore di Imola, che sapeva far piovere, fermava i terremoti, manipolava la materia, senza interessarsi troppo della scienza ufficiale che non digeriva i suoi metodi, incuriosi’ anche quel ragazzo che si trovo’ a passare dalle parti di via Romeo Galli, dove era il laboratorio dell’ inventore allievo di Guglielmo Marconi. In seguito G. (lo chiameremo cosi’) parti’ per il mondo, ne giro’ una buona parte, tuttora vive in Messico e credo che dovunque sia stato abbia portato un po’ di quella energia. Sono...