ELIOS, il segreto del barattolo.

ELIOS, il segreto del barattolo.

Oggi vi racconto essenzialmente di un barattolo, in realtà un altro strumento realizzato nel Centro Internazionale di Studi Magnetici, nella sede Madre di Imola, il cui il responsabile era Pier Luigi Ighina, il novantenne più all’ avanguardia che sia apparso sulla faccia della Terra.  Venne chiamato ELIOS, (dono del Sole) e lo descriveva come un “antenna cosmica”, in grado di impattare il Sole e le altre stelle.  Il dispositivo in origine era diverso, non era mica un semplice barattolo, consisteva in un anello ed una spirale destrorsa in alluminio, che compiva un tragitto ondulatorio attraverso un percorso circolare colorato a modo, un Cern in miniatura? Dai, non scherziamo…nella sua versione originale viene prodotto tuttora da noi nei...

Il cappello di carta stagnola tre punto zero.

Il cappello di carta stagnola tre punto zero.

Il classico cappello di carta stagnola . Fra le ipotesi cospirazioniste offerte dal web, una che viaggia sempre in alta classifica è quella del Control Mind, la teoria che poteri superiori ( di molto superiori ) operino con diversi sistemi per appropriarsi dei nostri pensieri.  Così il 5G, le scie chimiche, la play station, i vaccini, gli alieni, la TV, i governi incostituzionali, i virus e molto altro non sono altro che i mezzi utilizzati dal potere per instaurare un preciso piano di Ordine Mondiale, riducendo notevolmente gli abitanti del nostro pianeta, eliminando la piccola e media industria e il libero pensiero, conducendo l’ Umanità in una schiavitù che , oltre che fisica, minaccia di essere mentale. Ogni giorno la tecnologia lancia sul mercato...

E.R.I.M. Ighina, stra-fatti di luce.

E.R.I.M. Ighina, stra-fatti di luce.

E’ stato scoperto che il DNA funziona come una spugna che assorbe la luce: il biofisico e biologo molecolare russo Pjotr Gariaev mise una molecola di DNA in una cuvetta di quartz e vide che assorbiva tutti i fotoni di luce, conservandoli poi sotto forma di una spirale!  Un ricercatore italiano “venuto dal futuro” , Pier Luigi Ighina (si dice assistente segreto di Guglielmo Marconi) negli anni 70 creò una antenna particolare, ERIM (acronimo di emettitore ritmico impulsivo magnetico).  Secondo le intenzioni dello scienziato, questo strumento interagisce con le onde elettromagnetiche della luce del Sole, conformandole in spirale e rendendolo in questo modo benefiche, salutari, energizzanti per ogni essere...

Grabovoi Bracelets, il pilotaggio elegante.

Il fisico e matematico russo Grigori Grabovoi insegna una semplice tecnica per modificare il corso degli eventi. Ormai sono milioni di persone nel mondo a seguire il suo metodo per il pilotaggio della realtà. Il segreto del successo è nella semplicità, nella eleganza della elaborazione di sequenze numeriche che arrivano ad un massimo di 12 cifre, facili da ricordare, come un numero di telefono, che potremo inizialmente scrivere su un biglietto, portare con noi, lasciare sulla scrivania o in bella vista nella nostra casa, indossare in qualsiasi modo, per esempio in un braccialetto.  Il metodo è strutturato in vari livelli e nella sua forma più semplice può essere utilizzato da tutti, con la concentrazione su precise sequenze numeriche stabilite da Grabovoi,...

Grabovoi 8888 il bracciale “sequenza Divina.”

Grabovoi  8888  il bracciale “sequenza Divina.”

Sin dalla scoperta della matematica la numerologia ha coinvolto l’ Umanità in un continuo riscontro con la realtà della Natura.  La sequenza di Fibonaci, osservabile nel perfetto ordine di sviluppo di molti esseri viventi, conferma il processo evolutivo ritmato da una costante sequenza aritmetica.  L’ Uomo ha inevitabilmente cercato di comprendere la “matematica di Dio” elaborando sequenze adatte a modificare gli eventi o ad attrarre situazioni.  Secondo teorie applicate di fisica quantistica tutta la materia, densa e sottile, vibra ad una specifica frequenza e tutto può entrare in risonanza e trasmettere il segnale intorno a se, anche i numeri lo fanno.  Non poteva mancare una interpretazione esoterica,nel passato la serie...

Bracciali con sequenze numeriche Grabovoi , dall’ Arte alla Scienza.

Bracciali con sequenze numeriche Grabovoi , dall’ Arte alla Scienza.

Manuale per l’uso. Nel mondo, fra i più controversi ricercatori nel campo delle scienze di confine dell’ era moderna, al primo posto c’è sicuramente Grigori Grabovoi. Egli ha elaborato pratiche e tecnologie avanzate di fisica quantistica per il pilotaggio della realtà accessibili a tutti. In particolare lo scienziato mistico russo ha divulgato migliaia di sequenze numeriche adatte ad armonizzare qualsiasi situazione, conflitto, malattia, con l’ intento di riportare alla norma gli accidenti che inesorabilmente ci attraversano la strada durante il corso della vita.  Secondo il metodo di Grabovoi, descritto in decine di libri, insegnato in corsi tenuti in tutto il mondo, la elaborazione di una data sequenza di numeri specifici...

“MOMENTUM” Ighina.

“MOMENTUM” Ighina.

Molti di noi sentono che il momento di cambiare. Così come in ogni capovolgimento storico, trasmutazione, evoluzione, c’ è un attimo irripetibile dove tutto può ricominciare.  Mi piace chiamarlo MOMENTUM, la parola scritta così esprime la potenza dell’ attimo. Questa foto è stata scattata casualmente da una signora, venti minuti dopo l’ istallazione di una Valvola dei terremoti di Pier Luigi Ighina, i vortici colorati non sono stati ottenuti con filtri particolari ne usando nessun tipo di sotterfugio. Un semplice smartphone ha ripreso un attimo irripetibile: il momento dell’ innesco di una apparecchiatura rivoluzionaria che potrebbe essere una soluzione italiana ad uno squilibrio energetico che provoca immani disastri agli esseri...

Il libro delle formule magiche

Il libro delle formule magiche

Un libro ed una bacchetta magica, (reale o immaginaria che sia) e anche nell’ era moderna la vibrazione del suono di una frase può innescare il cambiamento intorno a noi.  Secondo le leggi della fisica quantistica l’ Uomo riesce a influenzare la realtà a livello inconscio, lo sanno bene tutti i ricercatori nel campo delle “scienze di confine”, caparbi osservatori dei fenomeni naturali che soppianteranno presto (mi auguro) i comitati scientifici di nefasta attualità . Cristiano Tenca è un ottimo operatore olistico, scrittore, ricercatore, professore in pensione che ha trovato una precisa correlazione fra l’ uso di brevi formule scritte in latino e il cambiamento degli eventi. Queste frasi possono essere usate da chiunque voglia imparare il...

La benedetta uva di Umberto

La benedetta uva di Umberto

La spirale è tra gli strumenti da affiancare all’ utilizzo della agricoltura biofrequenziale. La presenza di tale forma stimola i processi naturali delle piante e le rende più resistenti ai parassiti.  Lo sa bene Umberto, un imprenditore agricolo del piacentino, che da anni sperimenta una delle nostre Valvole di Ighina per armonizzare il clima, bonificare il terreno, equilibrare il Ritmo Sole Terra nella sua benedetta uva. Le foto che vedete sono rispettivamente del 24 maggio 2020 e del 24 giugno 2020. I grappoli hanno una lunghezza di 45 centimetri e si è dovuto ricorrere al falegname per irrobustire il vigneto. Le persone che passano in quella zona restano meravigliate da tanta grazia, ottenuta senza alcun apporto chimico. Le prossime foto le faremo...

Da Imola a Marsiglia coast to coast

Da Imola a Marsiglia coast to coast

Eco’ Ighina, Imola Marsiglia coast to coast.Questa foto è stata riesumata oggi da un vecchio hard disk dimenticato. Si tratta di un geniale inventore, che conobbe Ighina in giovane età e da lui ricevette un regalo. Di questo Uomo io non ricordavo il nome e le sue email sono perse nelle migliaia di contatti che ho avuto in tutti questi anni di ricerca sul lavoro di Pier Luigi da Imola. Ci sentimmo alcune volte per telefono e mi raccontò un po della sua vita…nato e vissuta la sua gioventù in Sicilia, ebbe modo di incontrare Ighina e di ricevere da lui il progetto per una macchina straordinaria, Ecò, che vedete nelle foto, in grado di amplificare più volte il naturale effetto di scambio energetico fra Sole e Terra e di trasmetterlo a cibi, rimedi,...

La barriera magnetica di Ferlini

https://www.cambioilmondo.it/wp-content/uploads/2020/04/66428461-La-Barriera-Magnetica-G-B-Ferlini-Ocr-Perfetto.pdf

Segni di Vita nella Sacra Sindone di Torino.

Segni di Vita nella Sacra Sindone di Torino.

“Se la Sindone è un imbroglio, sarebbe l’ opera d’ arte di un Genio con conoscenze mediche del ventesimo secolo.”  La rivista scientifica Sciencia et Fides 8 (1) 2020 ha pubblicato lo studio un Professore spagnolo di chirurgia plastica, estetica e ricostruttiva presso la Clinica della universidad de Navarra di Pamplona ( Spagna ) tale Bernardo Hontanilla Calatayud In questo articolo sono esposti vari segni di vita presentati dalla Sindone di Torino. Sulla base dello sviluppo della rigidità da cadavere, viene analizzata la postura del corpo stampata sul Sacro Telo. Allo stesso modo, la presenza di scanalature facciali indica che la persona è viva. Pertanto, la Sindone di Torino mostra entrambi i segni della morte e della vita di una persona...